martedì 27 gennaio 2009

Vai avanti tu che a me vien da ridere


Roma, 19 settembre 2008

Questo pomeriggio la conferenza Stato-Regioni ha dato il via libera al provvedimento del sottosegretario al Turismo Michela Vittoria Brambilla che istituisce un unico standard di classificazione alberghiera su tutto il territorio nazionale: Italy stars & rating...

...dopo oltre tre mesi (28 gennaio 2009) ricevo notizia da Confindustria che il testo esiste (?) ma non è stato ancora pubblicato.

Roma, 23 ottobre 2008

A seguito del parere favorevole della Corte dei Conti, un decreto varato dal sottosegretariato alla Presidenza del Consiglio con delega al Turismo, Michela Vittoria Brambilla, che stabilisce l’erogazione di “buoni vacanze” da destinare alle famiglie disagiate. Bonus che potranno essere utilizzati per vacanze al mare, in montagna o di carattere termale in tutto l’arco dell’anno ad eccezione dei periodi che vanno dalla prima settimana di luglio all’ultima settimana di agosto e dal 20 dicembre al 6 gennaio....


....non è una pessima idea ma è stata copiata veramente male da quella francese!

Roma, 27 gennaio 2009

Dall’autorevole penna di Tobia De Stefano sul quotidiano ‘Libero’ di Feltri, Matteo Marzotto dichiara che porteranno 150/160 milioni di nuovi turisti in Italia...
...ma questo è già il totale delle presenze turistiche delle tre nazioni...

...mi hanno telefonato alcuni amici sparsi nel mondo che si occupano aziendalmente e soprattutto seriamente di turismo da molti anni…non traduco per pietà le loro impressioni!

11 commenti:

Rembrandt ha detto...

Mi farebbe piacere leggere alcune sue considerazioni in merito a quanto dichiarato da queste persone.
Resto in trepida attesa.

Rembrandt

vinc ha detto...

Non può lasciarci senza qualche commento anche se il niente dice già molto-

Vince

Rembrandt ha detto...

Ho letto il suo intevento su Roger Abravanel riguardo la piramide politica del merito e nel commento accenna a qualche caso che manifesta l'impossibilità dell'inserimento della meritocrazia nella politica. E' possibile averne qualche descrizione meno generalizzata?
Un cordiale saluto

Rembrandt

Luciano Ardoino ha detto...

Cari amici,

in Francia esiste da alcuni anni una direttiva che consente l'aiuto monetario per le famiglie disagiate che vogliono andare in vacanza.
La somma destinata è di 908 mln di euro che hanno contribuito all'innalzamento delle presenze turistiche negli alberghi nell'ordine del 5%. Purtroppo è anche lievitato il debito privato e questo è in parte dovuto anche a questa causale. Resta pertanto la considerazione che questa normativa risulti impropria per la spesa considerata (5 mln di euro) e per il danno che potrà provocare in tempi di presunta recessione. L'idea non è da scartare completamente ma forse era meglio effettuarla in tempi non sospetti e con maggiori fondi a disposizione. In consederazione del fatto che il presidente dell'Enit ha più volte rimarcato che i soldi a disposizione sono insufficienti (vedi richiesta alle regioni), si evince che un piano di marketing avrebbe dato risultati maggiori.

anyway ha detto...

Egregio dottore,

non ci resta che piangere o potremo sperare in una ripresa anche se contenuta?
Cosa pensa di Daniel Winteler AD di Alpitour?
Ho letto alcune sue dichiarazioni e mi è sembrato di leggere lei.

Luciano Ardoino ha detto...

@anyway

Gentile Anyway,

volutamente o forse involontariamente hai colpito il centro del problema!
D. Winteler AD di Alpitour è infatti la persona, a livello turistico, che stimo con maggiore intensità. Intendiamoci, non è che nel globo non ne esistano altri dello stesso valore ma è sicuramente, se non il solo, uno dei pochissimi che hanno dimostrato professionalità aziendale e politica turistica.
I risultati di Alpitour ne dimostrano la consistenza e le dichiarazioni sono state sempre perfettamente saggie, purtroppo poche a differenza di altri che ne emettono in quantità industriale e quasi mai idonee.
Il problema è che Winteler non deve e probabilmente non vuole inchinarsi a questi personaggi del bel apparire e quindi credo che non trovi molta considerazione dalle istituzioni del turismo.
Ti consiglio di studiare bene il personaggio da cui potrai trarre delle conclusioni veramente importanti per migliorare il tuo standard.
A presto

vinc ha detto...

Ben detto!

fu appunto winteler a riportare in attivo l'alpitour e se per una volta i fatti contano nelle aziende nella politica non conteranno mai. Chi produce viene subito allontanato se no sai che figura fanno gli altri.

Luciano Ardoino ha detto...

Vabbè Vincenzo, ma la colpa è soprattutto nostra.
Siamo infatti noi che li eleggiamo e oramai credo che i tempi di ripristino siano purtroppo scaduti.
Resta un solo fine da raggiungere e sarebbe quello di dimostrare che non sono assolutamente importanti ed indispensabili poichè destra/sinistra è la stessa zuppa. E pensare che il popolo italiano bisticcia per queste cose.

vinc ha detto...

Negli ultimi tempi stò valutando e studiando i programmi della Lega, Calderoli, Maroni, vari sindaci leghisti, presidenti di regione e altri.
Cosa ne pensa?
Il mio allo stato attuale è solo uno studio, però...

Vince

Anyway ha detto...

Ciao Vincenzo,

ti sembrerà strano ma sono due mesi che stavo calcolando la stessa cosa.
Oggi il decreto Maroni sull'immigrazione è andato sotto per ben tre volte al senato e questo penso sia dovuto al fatto che il DPL stà facendo ostruzione.
Niente cambia e questo mi fa capire che ho fatto bene a considerare la Lega.
Vorrei però conoscere anch'io l'opinione di Ardoino
Grazie

vinc ha detto...

Ciao Anyway,

credo che fra non molto avremo una risposta.
Sei a conoscenza del numero dei senatori che non hanno aderito alla legge dell'immigrazione?
E dei nominativi?
Grazie