venerdì 3 luglio 2009

(B) come Brambilla

Che la signora Michela Brambilla ne abbia sparata una grossa è fuori di dubbio, resta da vedere se questa è dovuta all’ignoranza delle sue conoscenze matematiche o se fa parte di un piano “d’ottimismo obbligato”.
Sia ben inteso che l’entusiasmo è la forma migliore per valicare la crisi mondiale che però a mio modo di vedere, dovrebbe anche essere contornata da fatti produttivi e non solo da quotidiani od infestanti proclami.
..."Va tutto bene, la crisi non c’è e se c’era l’abbiamo oramai superata, fate le vacanze in Italia eccetera eccetera"...
L’inconsistenza del suo operato da quando ha preso le redini del turismo nazionale, per un'avvezzo a questo settore, è evidente, mentre le probabili decine di migliaia di disoccupati e migliaia di aziende turistiche che nel periodo hanno chiuso per fallimento, ne testimoniano la sua incompatibilità con questo dipartimento.
Ma veniamo alla “pinocchiata”; ma prima qualcosa che non dovrebbe mai succedere in una nazione con un minimo di...
Esplode con il caldo dei primi giorni d'estate anche un noto tour operator italiano: Eurotravel.
Il boato è uno scarno comunicato:“In questo clima siamo pertanto obbligati a rivedere la nostra strategia per l’immediato futuro e a questo proposito Vi informiamo che siamo costretti ad annullare tutte le pratiche confermate per la destinazione Disneyland Resort Paris, con partenza dal 23 giugno compreso in poi.”
Secondo comunicato, dieci giorni dopo, stesse modalità e stessi contenuti solo che le destinazioni cancellate sono altre: Grecia, Spagna.
Tutta la programmazione estiva, tutte le partenze, tutto cancellato per Ibiza, Palma, Tenerife, Rodi, Creta.
Ma guarda il caso; sono tutte località straniere e chissà mai che all’atto del reclamo per il rientro dell’acconto versato che non vi venga proposta una località nazionale, in sostituzione.
Sia ben inteso, la mia non è un’illazione a chissà quali oscuri accordi ma solo una semplice constatazione del fatto.
Ma non è finita qui, adesso arriva il bello.
Sempre il 2 luglio la Michela Brambilla annuncia che nei primi cinque mesi dell’anno il turismo in Italia è cresciuto del 7,8% in controtendenza con i fatti.
Mentre sempre dalla stessa sede, il giorno dopo, dichiara che l’Italia debba andare tutta a scuola di Turismo nel Veneto perché questa regione sta registrando un forte recupero (circa il 5 per ceto) dei tedeschi e degli austriaci, dopo il calo dei primissimi mesi dell'anno.
Ma come?
Il Veneto che è la regione che sta recuperando più delle altre, ha un miglioramento del 5% negli ultimi due mesi e per sole due tipologie di clienti, mentre il resto delll’Italia, che non va così bene, ha un'incremento maggiore, e vale a dire del 7,8%?
Qualcosa non quadra.
Sbadatezza, ignoranza matematica, bugia oppure ci prende per scemi?
Signor Presidente del Consiglio non crede sia il caso di cambiare con un piccolo rimpasto il sopra elencato Ministro del Turismo?
Cordialità, ma non troppa.
Stella di mare e Luciano Ardoino

16 commenti:

vinc ha detto...

@Luciano
Adesso ho capito a cosa alludevi.
:-)

Stella di mare ha detto...

(B) come bugia ma quante altre parole cominciano per B e le si addicono?

Nicolò, il violinista ha detto...

@Stella di mare

Vuoi che passiamo la giornata a cercare le parole per la MVB che cominciano per B.
Ma dai, fallo tu.
Che gioco è?

Stella di mare ha detto...

@Nicolò
Mi hai fatto andare il mangiare di traverso con questa tua contestazione.
In verità hai ragione.

sergio cusumano ha detto...

Il fatto è che queste notizie purtroppo passano inosservate ai più.
Quindi la signora in oggetto potrà elencarne anche altre.

Cisono ha detto...

La penso nella stessa maniera di Sergio.
E pensare che avevo letto entrambi gli articoli ma non avevo fatto 2+2.
Un pò mi vergogno ma poi convengo che tu Luciano il turismo l'hai nel DNA.

Rembrandt ha detto...

Solitamente una azienda dichiara le difficoltà finanziarie "dopo il periodo buono" e non certo all'inizio.
Quindi come può un T.O. farlo all'inizio del periodo estivo?
Boh?

vinc ha detto...

@Rembrandt
Cosa vuoi dire?
Che abbiano fatto questa cosa dopo intercessione della MVB?
Nooo, ma cosa dici!

Rembrandt ha detto...

Noooo, assolutamente!!!
Figuriamoci se la MVB fa queste cose!!!
Dai, ma cosa dici?

vinc ha detto...

Ah beh, se dici questo, ci credo (?).

Francesco Pedroni ha detto...

Uhmmm, siete proprio in malafede.
La MVB non farà mai queste cose........

Stella di mare ha detto...

La matematica, la matematica è il suo problema.
Il nostro invece è LEI.

sergio cusumano ha detto...

Scherzi a parte la faccenda non è normale.

Cisono ha detto...

Cosa c'è di normale in quella persona.

Nicolò, il violinista ha detto...

2 luglio 2009 Dichiarazione di Marzotto:
"Positive le previsioni per la stagione estiva, anche per i turisti provenienti dall'Austria: +3% circa."
Personalmente posso aggiungere che i turisti dalla Mongolia sono aumentati del 100%, infatti nel 2008 abbiamo avuto 1 presenza mentre quest'anno 2.

Luciano Ardoino ha detto...

@frap1964
Welcome!