domenica 5 luglio 2009

Lettre au Président de la République française M. Nicolas Sarkozy

Monsieur le Président, je vous conseille la donation de la Légion d'honneur au Ministre du Tourisme italien, Madame Michela Brambilla, pour l'augmentation du tourisme.
Oui, celui de la France.
Merci et à bientôt

Traduzione:
Signor Presidente, le consiglio la donazione della Legione d'Onore al Ministro del Turismo italiano per aver aumentato le presenze del turismo.
Si, quelle in Francia, non certo le nostre.
Grazie

25 commenti:

Stella di mare ha detto...

@Luciano

La MVB lì non ha ancora tanti poteri...e penso che mai li avrà.
Non sono mica sciocchi i franceson.

Cisono ha detto...

@Stella di mare

Vuoi dire che noi lo siamo?

Stella di mare ha detto...

@Cisono
Magari non proprio noi ma qualcuno sicuramente, SI!!!

vinc ha detto...

Credo che in seno alla coalizione ci sia molta gente che la pensa così.

Anonimo ha detto...

Questo è niente.
Aspettatevi presto nuove eclatanti statistiche.

Stella di mare ha detto...

@Anonimo

Ma perchè sempre anonimi?

Rembrandt ha detto...

@Luciano
Tutte le medaglie che vuoi ma fatela emigrare altrove.
Eppoi se è così brava perchè non se la tengono?

vinc ha detto...

Ho sentito parlare Berlusconi di un rimpasto a settembre, è vero?

sergio cusumano ha detto...

Si ho letto questa notizia dal diretto interessato.
Speriamo bene anche se non credo sia rivolta alla Brambilla.

Rembrandt ha detto...

Beh, qualche speranza in verità c'è!
Il fatto che voglia fare il rimpasto a settembre e quindi all'uscita dei primi dati delle presenze turistiche porta a pensare che possa essere la volta buona.
Scusate non voglio il male di nessuno ma neanche quello degli operatori del settore.
Per noi qualsiasi altro ministro sarebbe meglio.

Stella di mare ha detto...

@Rembrandt
Ma dai, non passa giorno che se non la promuove, ne parla bene alla stampa.
Non ci credo, purtroppo.

sergio cusumano ha detto...

@Rembrandt
Metti caso che questo succeda; chi ci metti?

Rembrandt ha detto...

@Sergio

Un tecnico, che cavolo.
Un tecnico con gli attributi a cui non si può racconatre balle ma soprattutto un tecnico che, se vuole fare qualcosa di veramente buono, dia valore al merito.
Ma è proprio questo il problema...gli permetteranno di lavorare tranquillamente?
Mi riferisco ai politici!!!

Rembrandt ha detto...

La discussione mi piace ma devo andare.
A dopo...

Anonimo ha detto...

Gli permetteranno di lavorare se non ostacoleranno i loro interessi passati ma anche quelli futuri. In poche parole: tutti.

Stella di mare ha detto...

E la storia continua.

Luciano Ardoino ha detto...

La storia può anche continuare e sicuramente sarà così, ma questo è perchè lo vogliamo noi.
Pensi forse che eventuali interessi non esistano anche tra gli operatori; quelli grandi?

vinc ha detto...

Ecco la realtà.
Gli interessi tra questi e ..lasciamo perdere.

Francesco Pedroni ha detto...

Ciao amici,

leggo e noto che la speranza non muore, per fortuna.

Stella di mare ha detto...

@Francesco
senza di quella che senso avrebbe avere dei sogni nel cassetto.
Studiare, lavorare per raggiungere un punto prefissato: lo stesso che la speranza ti rende possibile e che poi...uffa come sono logorroica e scontata.

Francesco Pedroni ha detto...

Non vuoi dare possibilità di bocciata a Cisono che ti sei fermata?

Stella di mare ha detto...

Appunto, non perde occasione per dirmene due o tre e stà volta o non è collegato o non ha colto al balzo l'occasione: peggio per lui.

Cisono ha detto...

@Stella

Cisono, ci sono.

Cisono ha detto...

@Stella
Leggevo ed ero estasiato dai tuoi concetti profondi della vita.

Stella di mare ha detto...

@Cisono

Eccolo là!
Volevo ben dire se riuscivi a stare una volta zitto.