mercoledì 15 luglio 2009

Dichiarazioni del Pi"casso"

Troppe cose sembrano senza senso e nessuno, né politico, né commentatore e né cittadino, sente l'esigenza di fare chiarezza.
E tutto quello che immancabilmente ogni giorno ci viene propinato nell’ambito del turismo e non solo, molte volte un senso non ce l’ha.
Infatti, la Brambilla ed UnionCamere, che per chi non lo sapesse è l’unione italiana delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, dichiarano che nei primi sei mesi dell’anno in corso ben 22,6 milioni di connazionali hanno già pianificato una vacanza, mentre di questi tempi, nel 2008, l’avevano fatto solo 16 milioni.
E fin qui ci potrebbe anche stare.
Se non fosse che due righe sotto, nella stessa pagina, appaiono delle chiare contraddizioni e vale a dire che oltre a questa entusiasmante comunicazione, ne appare un’altra, cioè quella che la grande percentuale degli italiani, in questi tempi di crisi e ristrettezze, preferisce effettuare le proprie prenotazioni all’ultimo istante ed in base ai “last minute”.
Ma come, due righe sopra, non avevano già prenotato?
E per raggiungere queste alte posizioni social/lavorative cosa bisogna fare, che studi necessitano e cosa…vabbé, non mandatemi commenti, credo d’aver capito.
Luciano Ardoino

6 commenti:

frap1964 ha detto...

Siamo come "la sòra Camilla"...

Tutti la vogliono ma pochi la comprano…
Se 8 clienti su 10 chiedono viaggi in Italia, solo 3 su 10 li acquistano: le richieste della destinazione Italia, infatti, si trasformano in fatturato solo nel 34% dei casi, con una leggera diminuzione rispetto allo scorso anno, quando il venduto rappresentava il 35,6%.
Nel dettaglio, in Europa, sul totale dei viaggi venduti dai Tour operator la quota di fatturato Italia è pari al 33,3%, leggermente in calo rispetto al 2008 (36,1%).

E meno male che avevamo finalmente una vera politica nazionale del turismo...

Luciano Ardoino ha detto...

@frap

Per pura combinazione ero prorpio nella setssa pagina che hai messo nel dettaglio.
Stò cercando di informarmi sulle prenotazioni delle seconde case liguri che nel ponente sono state costruite in maniera aziendale.
A tutt'oggi ho valori che non si attestano su quanto dice la Brambilla, anzi.

Rembrandt ha detto...

Si allunga la lista...MVB, Unioncamere e poi?

vinc ha detto...

@Rembrandt

E poi tutti quelli che hanno interesse a queste dichiarazioni diciamo; bizzarre.
:-)

Stella di mare ha detto...

Aspettiamo domani e i famosissimi dati di Bocca fatti su mille alberghi...
Ci sarà da ridere.

Anyway ha detto...

Scusatemi il luogo comune ma penso ci sia da piangere.