giovedì 13 gennaio 2011

HOTEL- Tutta Europa in saldi meno l'Italia che aumenta i listini del 12%

Sono da poche terminate le vacanze natalizie, e per fortuna si è potuto usufruire di diversi pacchetti viaggio a prezzi convenienti. Ora è periodo di saldi, la stagione è bassa quindi viaggiare dovrebbe essere più conveniente, IM-ImpresaMia a chiesto informazioni a trivago per confrontare i costi delle camere di albergo d’Europa rispetto al mese di Dicembre. Inutile dire che l’Italia è sempre controtendenza, infatti, come potrete notare, i costi alberghieri diminuiscono in quasi tutta l’Europa ad eccezione dell’Italia che aumenta le camera addirittura 12% rispetto allo scorso Dicembre e dell’11% rispetto a Gennaio 2010. Vediamo perchè...

Il portale di ricerca e confronto prezzi www.trivago.it ha analizzato l’indice dei prezzi Hotel per questo inizio anno nelle principali metropoli Europee e in Italia. Una camera doppia standard in Italia costa a Gennaio in media 110€, di poco superiore alla media prezzi delle destinazioni Europea (105€), con un aumento del listino locale del 12% rispetto al mese scorso, e dell’11% rispetto allo stesso periodo del 2010. Tendenza generale negativa nei prezzi hotel per il resto d’Europa: guida i ribassi il Nord Europa con la Danimarca (125 €) e l’Irlanda (89 €); anche l’Austria (115€) è più economica rispetto al mese scorso.
La stagione dei saldi accompagna anche il mercato turistico alberghiero. Cali di listino in quasi tutte le principali destinazioni Europee, secondo la rilevazione sulle tariffe Hotel tHPI (trivago Hotel Price index) di questo mese. Tendenza inversa per l’Italia che apre l’anno sotto una buona stella ed entra nel vivo della stagione invernale con un’affluenza superiore a quella di inizio 2010 che si riflette sui prezzi alberghieri rincarati in media del 12% rispetto allo scorso Dicembre e dell’11% rispetto a Gennaio 2010.
L’Italia rilancia il listino Hotel: +12%
Le città italiane che guidano l’aumento delle tariffe alberghiere sono soprattutto Milano e Firenze. Il capoluogo lombardo, dove si riapre la stagione congressuale, in questo periodo costa 137€ per camera doppia a notte, con un rincaro del 29% rispetto al mese scorso, e un listino del 17% più elevato rispetto all’inizio del 2010.
Gli Hotel a Firenze, dove si sono aperte le passerelle di Pitti Uomo, costano il 22% in più rispetto a Dicembre (113%) con segno positivo anche sul Gennaio 2010 (+8%). Anche Venezia, con un aumento dei prezzi del 13% rispetto allo scorso mese, si annovera tra le destinazioni turistiche Italiane che vedono un positivo rilancio della stagione invernale.
Livigno, prima destinazione sulla neve
Listino più caro di Dicembre anche per: Catania (96€ e +13% rispetto a Dicembre 2010), Siena (102€, +12%) e Rimini (102€, +12%). A Sud solo le città di Lecce (193€, +12%) e Palermo (94€, +9%) subiscono degli aumenti tariffari. Roma costa invece il 2% in meno, con una media per camera doppia a notte di 108€.
Periodo fortunato anche per le destinazioni sciistiche che entrano nel vivo della stagione, le più ricercate sono nell’ordine: Livigno (131€), Madonna di Campiglio (210€), Courmayeur (128€) e Cortina D’Ampezzo (220€) che si classifica come la meta sciistica italiana più costosa. Seguono nella Top delle destinazioni più prenotate anche Bormio (134€) e Merano (126€).

Hotel in saldi in Europa a Gennaio
Un pernottamento per due costa di media in un Hotel Europeo 105€ a Gennaio, il 2% in meno rispetto allo scorso mese, ma con valori comunque superiori allo scorso anno del 7% quando una camera doppia costava 98€ toccando il minimo annuale. Le città scandinave sono mediamente più economiche rispetto allo scorso mese: Copenaghen (126€, -16%), Oslo 153€ (-12%), e Stoccolma (147€, -9%). Viaggiare in questo periodo a Londra (156€, -16%), Vienna (109€, -16%), Lisbona (85€, - 11%) e Bruxelles a 107€ (-9%) conviene.
Oltre all’Italia (110€, +12%) che, diversamente dagli altri Paesi Europei, rincara il listino Hotel, segno positivo anche per la Francia (139€, + 31%) che aumenta considerevolmente le proprie tariffe hotel. A Parigi si spende a notte 150€, il 6% in più rispetto a Dicembre, a Lione 121€ con un rincaro del 10%; aumenti del 21% a Cannes con 117€ per doppia a notte. Ancora più convenienti a Gennaio i viaggi in Spagna, con Barcellona a 97€ (-13%) e Madrid a 103 (- 5%).

Nessun commento: