lunedì 21 febbraio 2011

Con quell'occhio (furbetto) un pò così che hanno quelli dell'Isnart

Neanche il miglior Nostradamus, al secolo Michel de Notre-Dame o Miquèl de Nostradama in occitano (Saint-Rémy-de-Provence, 14 o 21 dicembre[1] 1503Salon-de-Provence, 2 luglio 1566), che è stato un astrologo, scrittore e farmacista francese, avrebbe potuto far di meglio di ISNART; e vi spiego il perché.
L’Istituto Nazionale per le Ricerche sul Turismo (Isnart), quelli che mi sono già famosi per aver ideato questo e fatto quest’altro, dichiara che il 2011 sarà l'anno del recupero definitivo del turismo internazionale organizzato verso le mete italiane.
Sul mercato interno, invece, sempre secondo l'Osservatorio, nel primo quadrimestre dell'anno aumenterà del 14,1% lo share di italiani certi di fare una vacanza. "Il periodo più richiesto per i viaggi - precisa Isnart - sarà aprile: il 24,9% durante la Pasqua e il 21,9% in altri periodi del mese".
Beh, ad onor del vero, queste cose le immaginavo e le dicevo già dall’ottobre scorso, e vale a dire dal giorno che la Brambilla è stata eletta “all’unanimità e per acclamazione”, durante l’89a sessione del Consiglio sull’isola di Kish (Iran), alla Presidenza del consiglio Esecutivo dell’Organizzazione Mondiale del Turismo (UNTWO).
Peccato che la stessa ministra nel ricordare l’evento si sia “dimenticata” di dire che poco tempo prima in una lettera datata 6 ottobre 2010, il Governo d'Italia ha ufficialmente comunicato al segretario generale l'intenzione del Paese di presentare la sua candidatura per la presidenza del Consiglio esecutivo nel 2011 dell’UNTWO che, tra le altre cose, è quella che emette le presenze turistiche internazionali.
In poche parole la “Sciura” si è proposta da sola (Governo) per quell’unanimità e acclamazione descritta precedentemente.
Apperò!
Comunque, per proclamazione e totalità a parte, ho subito immaginato (a pensar male … ma a volte ….) che le cose sarebbero cambiate in meglio per il nostro Paese in merito alle presenze straniere, e senza l’ausilio di cartomanti, pendolini o grandi e famosi preveggenti.
Quindi cari amici (e non), statene certi che durante tutto l’anno 2011, in concomitanza della presidenza all’Untwo della Brambilla, le statistiche e i dati delle presenze estere in Italia subiranno un forte incremento che lascerà tutti di sasso; anche i più pessimisti, quelli più increduli e perché no, anche quelli dell’Enit che con quelle doppie cifre col segno più, c’andranno di certo a nozze.
A ri fosse vero!
Perché se è vero che da quando c’è Lei in quel dicastero “sembra quasi” che tutti vogliano e vengano in Italia a trascorrere delle liete giornate, figuriamoci adesso che è il Chairman dell’Untwo.
Godete brava gente, il tempo delle vacche magre è finito, e poco importerà se ai circa 200.000 lavoratori del comparto e indotto che si sono “persi” in poco più di due anni nonostante gli incrementi annunciati in passato, se ne aggiungerà qualcun altro.
Forse che l’importante è che loro facciano bella figura e ci raccontino che tutto va ben, Madame la Marquise?
Ah dimenticavo, complimenti all’Isnart o se si preferisce a UnionCamere, perché neanche Nostradamus l’avrebbe mai detto … forse.
Però Nino, il fruttivendolo di mia fiducia sotto casa, che di turismo non ne capisce simpaticamente e praticamente nulla, ne era già certo da molto tempo di questo cambiamento positivo per noi.
Che strano e guarda un po’ come va il mondo.
P.S.: E se quei numeri si ottenessero veramente?

5 commenti:

vinc ha detto...

Non riesco a proprio capirla questa gente qua.
C'è una persona come te che il turismo lo mastica in tutte le maniere etc etc. e non fanno niente per ...
Anzi, ti inviano commenti cifrati scurrili e ti chiamano per offenderti senza capire che stai cercando in tutti i modi di dargli un aiuto.
Che gente è?

Dove hanno trovato quelle statistiche?

Luciano Ardoino ha detto...

@Vincenzo

Dove le abbiano trovate non lo so proprio, credo sia un pronostico.
Per quanto riguarda il resto ... ancora un commento del genere e ti banno.
Dai che scherzo!
;-)

sergio cusumano ha detto...

@Vincenzo

+1 +2 +3 +4 +5

Moglie figli e io

;-)

Anonimo ha detto...

@Luciano

Ciao, volevo chiederti se hai avuto modo di scambiare qualche parola con qualche persona di cui hai descritto le gesta sul blog.
Non ne hai parlato nei post ma conoscendoti da tempo credo che ti sei messo in disparte ad ascoltarli senza farti notare.
Sono però anche convinta che tu non passi inosservato.
Allora?

Un abbraccio da NY

Renata

Luciano Ardoino ha detto...

@Renata

Ciao e un caro saluto a N. Y. nella zona che tu sai.
No, non ho avuto nessun scambio di opinioni con nessuno, non sono cose che m'interessano più di tanto.
Ho incrociato lo sguardo con "quelli" due o tre volte ma non credo che abbiano immaginato che ci fosse il "rompiballe" ad ascoltarli.
Ero con mia moglie e il più piccolo (1,87 cm.) di età.

Abbracciandoti

P.S.: Dovrebbe esserti arrivata una e-mail da girarmi non appena puoi con la tua verifica.