domenica 17 luglio 2011

Classifiche dei portali del turismo delle Regioni (Luglio 2011)

Gli stipendi dei Parlamentari europei l'ho messi perchè è sempre bene sapere come la và a 'sti signori, però passo subito al tema che mi sta a cuore: il turismo.
Come ebbi modo di dire tempo addietro, i parametri che può dare Alexa, non sono infallibili, ma una cosa è certa; sono meglio che una ditata nell’occhio.
E forse anche qualcosa di più di un semplice “rank” dato con gli AUTO VOTI; cosa che per altro è molto presente nel web in molti siti che danno le varie classifiche nazionali.
Comunque sia, questi sono i dati dei portali turistici delle Regioni italiane in merito ai contatti ricevuti (mese per mese).
Lo scopo primario è quello di conoscere il come spendono i nostri soldi (e sono assai) per “costruire” dei portali che molte volte non raggiungono il fine per cui sono stati ideati, per vedere l’efficienza del piano di marketing che eventualmente viene usato da ogni singola Regione per migliorare il proprio rank, e tante altre belle cosine che si possono evincere da questi risultati.
Chiaro è che molto importante sia l’ultima colonna dello schemino sottostante, anche perché contempla i contatti che avvengono da eventuali turisti di Paesi stranieri che notoriamente effettuano le prime ricerche proprio in quelli che dovrebbe dare le maggiori informazioni.
Gli italiani hanno invece molte più chances conoscendo meglio l’idioma, e quindi possono spaziare a piacimento nel web andando a cercare sui molti siti che descrivono e danno dei parametri sulla stessa cosa.
Dell’importanza di un sito turistico regionale in merito ad un buon rank, non ne voglio più parlare essendo talmente evidente la cosa; quindi se qualcuno non l’ha ancora capito, consiglio di terminare qui la lettura di questo post e passare a sfogliare Topolino (almeno per guardare le figure), Tex Willer o qualcosa del genere.
Da un primo esame tra le due “classifiche” (giugno - luglio) si nota che il rank internazionale è rimasto praticamente invariato quasi per tutte le Regioni; solo il Lazio, il Trentino Alto Adige, Veneto e l’Abruzzo hanno avuto un “buon” incremento del rank, ma non certamente nel come ci s’aspettava, dato che questi sono i mesi di maggior ricerca per quanto riguarda le vacanze o le ferie.
La Basilicata ottiene un miglioramento in quello nazionale e così pure Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Abruzzo e Veneto.
Peggiora invece la sola Liguria che però aumenta notevolmente i contatti dall’estero.
In quest’ultimi sono in aumento quelli dell’Emilia Romagna che praticamente raddoppiano (da 4,50% a 8,20%), della Puglia che addirittura triplicano (da 3,70% a 10,20%), dell’Umbria (da 5,00% a 10,90%), del Piemonte (da 17,00% a 26,00%), della Calabria (da 3,50% a 8,50%) e come ho già detto della Liguria che passa dal 5,10% al 17,80% dei contatti ricevuti da altre nazioni.
Spariscono completamente i contatti esteri dal sito del Molise mentre la Basilicata passa dal 13,70% al solo 2,80%, in notevole calo anche quelli delle Marche (da 14,00% a 9,10%) nonostante l’enorme quantità di soldini spesi per reclamizzare la Regione con Dustin Hoffman. Scendono anche la Campania e il Veneto, ma la debacle maggiore l’hanno il Lazio (da 20,20% a 3,90%) e l’Abruzzo (da 19,90 a 3,20%).
A conferma del pienone che lo Zappalà (assessore turismo Lazio), come ha affermato con le sue auto lodi di aumento smisurato delle presenze turistiche in quella Regione, ma ch’era dovuto essenzialmente alla Beatificazione di Papa Wojtyla (ben oltre un milione di presenze in tre giorni per l’intera Regione), non c’ha azzeccato poi molto.
Ma non avevo dubbi.
Probabilmente quando ci si loda si “dimenticano” certe cosine (vedi esempio di Fiuggi che non fa propriamente parte della Provincia di Roma).
In fondo allo schema, come potete notare, ho inserito (e rimarrà per sempre nel tempo) il rank di questo blog (e non è assolutamente dell’auto gloria, chissenefrega), ma è per far capire a ‘sti signori che con quattro “palanche”, anzi niente (zero lire o euro), si può far meglio di molti di loro che con tutti quei soldi che c’hanno speso … e che oltre a costarmi del tempo “rubato” al lavoro e fatica, non è il mio mestiere.
Aspetto consigli, grazie.

REGIONE
RANK Internazionale
RANK Nazionale
Percentuale contatti esteri

giugno 2011
luglio 2011
giugno
luglio
giugno
luglio
33,652
32,656
1,133
1,060
35,00%
32,80%
48,207
50,355
1,212
1,180
2,80%
3,30%
53,352
54,650
1,228
1,450
6,60%
7,50%
63,239
59,416
1,570
1,429
5,70%
7,70%
77,247
63,394
2,046
1,609
25,20%
29,90%
170,491
159,450
5,116
4,409
4,50%
8,20%
170,570
166,590
4,390
4,410
17,70%
16,10%
232,450
236,575
7,667
7,618
3,70%
10,20%
304,259
255,098
9,233
5,598
14,30%
12,20%
352,733
339,169
14,536
14,863
5,00%
10,90%
357,625
379,241
13,806
14,252
8,00%
2,90%
437,788
444,199
13,596
14,103
5,10%
0%
463,905
438,646
15,540
15,202
14,00%
9,10%
476,807
461,537
11,816
14,229
5,10%
17,80%
546,648
517,396
30,703
17,855
13,70%
2,80%
663,852
509,806
31,147
13,088
19,90%
3,20%
678,047
710,661
26,841
28,788
17,00%
26,00%
999,121
849,201
50,038
27,452
11,80%
6,80%
1,034,532
845,327
30,938
26,246
20,20%
3,90%
1,066,474
853,899
23,011
25,760
3,50%
8,50%
 
103,851
105,942
4,305
3,286
31,20%
28,90%
119,181
112,433
6,292
5,902
60,20%
63,00%

P.S.: Del "portalone" www.italia.it ... lasciamo perdere ch'è meglio ...

12 commenti:

Anonimo ha detto...

Curioso e utile per capire.
Ottima idea quella di farlo mese per mese.

:-D

Luciano Ardoino ha detto...

@anonimo

Troppo buono.

:-)

vinc ha detto...

Questo metterà un pò di sale sulla coda alle Regioni che hanno speso TANTO per ottenere niente.

Bravo!

:-)

Anonimo ha detto...

Adsense?

Francesco Pedroni ha detto...

Bisognerebbe conoscere anche il costo di ciascuno.
In questo caso si potrebbe avere altri parametri molto importanti.

;-)

Anonimo ha detto...

W te!

Tambu ha detto...

non si può dire "alexa non significa molto ma lo usiamo lo stesso", non è statisticamente significante. Ragion per cui lodevole l'iniziativa ma lascia il tempo che trova, altro che sale sulla coda.

(e come disclaimer ci metto che conosco sia i costi sia gli accessi reali di uno dei portali. Anche solo come % di esteri, Alexa prende grosse cantonate...)

Luciano Ardoino ha detto...

@Tambu

Ciao, ma come dicevo nel post, è sempre meglio che una ditata nell'occhio.
Poi, se vai più in giù, sempre nel post, puoi leggere che ascolto volentieri dei consigli e suggerimenti da chi ne sa di più.
E pronto per imparare.
Mi puoi dire il costo di quello che conosci?
Grazie e grazie

vinc ha detto...

@Tambu

E certo che è molto semplice criticare chi almeno fa qualcosa per evidenziare gli sperperi.
Tu che sei bravo cosa hai fatto?

Francesco Pedroni ha detto...

@Vinc

Dai non te la prendere.
Guarda e passa, e se per caso hai degli anni da aspettare, aspetta che s'inventi lui [Tambu] qualcosa di più valido.
Alexa sarà quel che sarà ma almeno due parametri li da e che sono meglio di niente, ossia quello che ha scritto Tambu.
;-)

Gianni ha detto...

.....e come disclaimer ci metto che conosco sia i costi sia gli accessi reali di uno dei portali...

Ebbè, allora che aspetti? Che ti venga richiesto?

Scusa ma quanti anni hai?

sergio cusumano ha detto...

@Vinc
Lascia perdere
Uno che dice io lo so ma non dice niente è infantile e non è meritevole di alcuna risposta.

;-)