sabato 30 luglio 2011

Travel & Tourism 2011 (rapporto competitività) ... anche per quelli che non ci vedono bene


È sciocco dividere la gente in buona e cattiva, la gente è o incantevole o noiosa (Oscar Wilde, Il ventaglio di lady Windermere, 1892) e la Michela Brambilla non m’è certamente incantevole.
M’incanta la gente che sbaglia, ma che s’accorge d’averlo fatto e ci pone un rimedio senza dare la colpa dei suoi errori ad alcun altro.

Quelli incantevoli
Sono estasiato da chi vuole sempre imparare, e dopo averlo fatto, con parole accessibili e comprensibili anche allo stolto più scemo del mondo, ti offre le sue esperienze e conoscenze su di un piatto d’argento, e tante altre belle cosette che se dovessi elencarle tutte qui, non la finirei in questa giornata.

Quelli noiosi
Mentre mi sono noiosi quelli che sanno già tutto prima ancora d’aver capito di cosa si parla; quelli che non perdono l’occasione per dire che loro sono bravi anche quando quell’occasione non c’è; quelli che te la vogliono condire con l’olio di semi e cercano di spiegarti che l’è d’oliva extra vergine; quelli che non vedono ad un palmo dal naso, non perché siano miopi o astigmatici no, ma perché non ci capiscono un razzo.

E poi c’è la gente (quella peggiore di tutte) che s’attacca (dopo lunga rincorsa) al “bus” migliore che poco prima è passato di la, e pur respirando i fumi di scarico vive di luce riflessa, mentre i meriti se li vanno a cercare anche dove di questi non ce n’è neanche l’ombra.

Travel & Tourism Competitive Report
Comunque sia qualche tempo fa è uscito l’ultimo numero di Travel & Tourism in merito alla competitività del turismo globale, ebbene questi di seguito sono i dati emersi.
Naturalmente non c’è stato nessuno che li ha tradotti e messi nel web, nel cartaceo o dove si preferisce e vuole.
Considerazione che scaturisce dal fatto che non sono tanto “felici” nei nostri confronti, preferendo quindi elencare quelli che “forse” si fanno tra di loro, “forse” per prendere in giro la gente, "forse" per mantenere il careghino e "forse" per dare un senso al loro lavoro, se "lavoro" si può definire.

P.S.: Le Nazioni associate sono 140

12 commenti:

alex kornfeind ha detto...

Italia Turismo per cani. Recentemente il peggior ministro di sempre ha affermato che il 61,5% delle imprese ricettive italiane permette di soggiornare con i propri amici a quattro zampe. Stanno quindi meglio i cani che non i ciechi e gli ipovedenti per i quali mancano adeguate strutture...

Luciano Ardoino ha detto...

@Alex

Percentuali che fanno ridere il mondo, altrochè come nelle sue intenzioni, il far vedere che l'animal friendly è produttivo per costruirci un'immagine Italia più efficiente e amorevole.
Dici bene caro Alex, e i ciechi, e i portatori di handicap e, e, e, e, e, e?
E' TUTTO COSI' SQUALLIDO, e spero presto finisca questo ambaradan della Brambilla and co.
Due anni o poco meno ... ancora e purtroppo.

Anonimo ha detto...

Trovo che la capigliatura "ovina" le doni.

Anonimo ha detto...

Il blog dovresti chiamarlo -funny critiche costruttive sulla MVB-
Non parli d'altro che di lei.
Però mi piace

vinc ha detto...

@Luciano

Solo tu puoi prenderti la briga di andarli a cercare e -buttarli- sul web.

Sei ......tico!

:-D

Luciano Ardoino ha detto...

@Vincenzo

Spero non sia ANTIPAtico!

;-)

vinc ha detto...

Ma dai

Aranciata spagnola

Luciano Ardoino ha detto...

Naranjada..tico?

???

;-)

Luciano Ardoino ha detto...

Aaaaaaah, ho capito!


La marca con la "S"

:-D

idv ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
idv ha detto...

Che male c'era nel commento che avevo scritto prima che è stato cancellato?

Luciano Ardoino ha detto...

@idv

Ciao, il fatto è dovuto al motivo che il tuo commento aveva un indirizzo politico e qui ...
E se mi permetti un consiglio, non pensare che un partito sia meglio di un altro. Esistono persone migliori di altre a prescindere dalle proprie ideologie politiche, il resto è aria fritta.
Poi ognuno è libero di pensarla come vuole, ma per piacere, non su questo blog.
Nessuna presa di posizione ma solo una constatazione dei fatti.
Se poi dopo tutto quello che succede nel nostro caro Paese non t'è ancora chiaro sotto tutte delle forme dei colori dell'arcobaleno, beh, in questo caso non ho altro da aggiungere.
Un caro saluto e viva le persone oneste e la meritocrazia.
Hai qualche nome da farmi che segua attentamente quest'ultime due cose?
Grazie!