domenica 23 dicembre 2012

A Natale Bernabò Bocca c'ha messo lo zampone, anzi, lo zampino!


E pensare che oggi avrei voluto essere buono in occasione dell’imminente Santo Natale, ma Bernabò Bocca, il presidente di Federalberghi c’ha messo lo zampone, anzi lo zampino … mannaggia a lui!

Leggo che … “ e ribadiamo ai partiti la sollecitazione affinché in queste settimane di campagna elettorale dicano chiaramente alle imprese ed ai consumatori quali iniziative concrete intenderanno assumere per il rilancio di un settore (turismo) che indiscutibilmente e' e rimane tra i pochi a detenere alta potenzialità economica ed occupazionale”.

In poche parole “egli” chiede che vengano elaborati dei programmi sul turismo da parte dei partiti politici, e morta la.

Ma Bernabò Bocca che è anche vice presidente del CNEL (cosa di cui ci sono grossi problemi per comprenderne l’utilità), ha mai letto un programma del turismo fatto da pseudo tecnici del settore imprestati alla politica per l’occasione dell’elezioni?

Conosce la conformazione lavorativa (avvocati, architetti, ingegneri, giornalisti, politici, e in particolar modo dei bla bla bla, ma manco uno che di turismo ne masticato in quantità) di chi li dovrebbe o dovrà elaborare ‘sti grandi programmi sul turismo?

E soprattutto, il presidente della Sina Hotels Group (sempre Bernabò Bocca che a vent’anni ne era già l’assistente al Presidente e vale a dire completamente differente da questo “ipotetico” caso qua), ha presente la fine che fanno questi documenti (6 o 7 paginette, sempre che vada bene) una volta che sono stati elaborati da compagnia bella?

In conclusione … come può un partito politico elaborare un buon piano del turismo se le istituzioni e i “Guru” nazionali si devono affidare alla Boston Consulting Group oppure alla Partner PricewaterhouseCoopers per averne uno (piano o progetto) che oltretutto non viene neanche portato a termine?
Senza poi contare che alla politica, del turismo, non frega niente.

E che cippa se ne fa quel B. Bocca di quel quasi nulla?

Ma per piacere!







1 commento:

Jennaro ha detto...

Ma quale zampone Luciano, Bernabò è n'uosso ca nun fa broro ...

:-)