sabato 8 dicembre 2012

Veramente mi chiamo Filippo









7 commenti:

Anonimo ha detto...

@Luciano

Hai letto questo?

http://www.fabriziotodisco.com/fiducia-chiacchere-ciabatte-ed-un-pessimo-sorbetto-bto-2012-il-mio-viaggio/

è di Fabrizio Todisco

sergio cusumano ha detto...

@Luciano

Ho appena letto il link che l'anonimo ti ha omaggiato e devo dire che quel giovane, tale Fabrizio Todisco, che dice di sapere già [ma quanta esperienza ha] delle difficoltà che si hanno per sostenere un evento.


Un altro di quei fenomeni che hanno capito tutto anche nel mestiere degli altri, vero?

Ti consiglio di andare a leggerlo e aspetto trepidante la tua risposta.

;-)

sergio cusumano ha detto...

Naturalmente ha capito in fretta quello che è importante e quello no.

Chissà a chi dovrà piacere per scrivere delle caponate così.

Provo a indovinare?

;-)

Luciano Ardoino ha detto...

@Sergio

Ho letto ma non credo che meriti importanza.
Quello li non fa danni all'Italia ma solo a se stesso, e quindi non m'interessa.

E poi, diciamocelo, di gente così ne è piena l'Italia e i risultati nel nostro settore si vedono.

;-)

sergio cusumano ha detto...

@Luciano

Hai perfettamente ragione

:)

Jennaro ha detto...

@Luciano: se avessi guardato pure tu nella cassetta degli attrezzi avresti trovato la ciabatta ...

:-)

Luciano Ardoino ha detto...

@Jennaro

Il problema è stato appunto quello, e vale a dire che non c'ho guardato.
Mannaggia a me!

;-)

P.S.: Mo adesso però gli rispondo, mi sono scocciato che la gente sostenga che la qualità alberghiera non è importante.
E che diamine!

:)