giovedì 10 gennaio 2013

All'Enit stanno tutti bene, e io pure ... quasi!


Bene!

Si dice che il gruppo Votiamo per il turismo (oggi siamo a 21.000 iscritti in sette giorni) potrebbe essere incaricato ... ma poi vi dirò.

Si dice inoltre che martedì prossimo (?) si dovrebbe riunire il Consiglio dei Ministri per l'approvazione del Piano Strategico del turismo che ... ma anche qui vi dirò dopo.

Ovviamente sarà poi a discrezione del prossimo Governo attuarne il programma, ma credo che disperdere il lavoro (qualcosa ne ho visto e sentito, e non è poi così male) sia oltremodo sciocco.
Pertanto è molto probabile che avrà un seguito.
Finalmente!

Mentre la fetta dell’Enit, quella programmata fino al 2020, verrà portata avanti dal nuovo Direttore Generale Andrea Babbi, a cui noi cercheremo di dare l’apporto e gli eventuali consigli per la sua possibile migliore attuazione.
Questo ve lo dico adesso!
Poi starà a loro, ovviamente, estrapolare le idee o le opportunità che riterranno più idonee.

In 21.000 (numerazione attuale) si vedono più cose che in meno gente, e questo è abbastanza normale.

C’è da dire (sempre che sia vero, neh) che questa è la prima volta che capita in Italia, e vale a dire che le istituzioni ascoltino anche e veramente qualcun altro e soprattutto chi precedentemente li ha sempre criticati ... “costruttivamente” però. Poiché su queste pagine nei loro confronti non l’ho di certo mai mandate a dire negli ultimi quattro anni.

A dimostrazione che il saperci fare, in questo caso il loro, prima o poi ha sempre il sopravvento sul … vabbeh, avete capito!

E non credo neanche che sia un modo per quietarmi, anche perché alla prima che non m’aggrada o che non condivido per via di risultati (presenze turistiche) che per noi non si dimostrano troppo gaudenti, non me ne starò di certo zitto.

Chapeau!








12 commenti:

Jennaro ha detto...

L'Italia è nota per il suo patrimonio unico al mondo, per i meravigliosi siti naturali, i monumenti, i castelli, l'architettura, i prodotti. Se tutto funziona, gli uffici addetti al turismo possono offrire ai loro clienti dei momenti veramente unici e irripetibili... :-)

Anonimo ha detto...

Caro Luciano,
ho sempre seguito con interesse il tuo blog, ma adesso la domanda nasce spontanea. In altro post avevo già detto la mia sulla (im)possibilità da parte del Babbi di sedere su quella seggiola fino a compimento di tutto l'iter relativo alla revisione della spesa pubblica. Ora, a voler pensare male, mi viene in mente: non sarà che "qualcuno" abbia cercato un contatto con il gruppo fb solo per tenrci buoni e non rilanciare la notizia che mi sembra ancora oggi attuale dell'irregolarità dell'insediamento del nuovo Manager? Spero stavolta di avere una tua opinione.
LSCNP

Davide ha detto...

sulla nuova Enit Luciano scrissi questo giorni fa. Qualche segnale c'è. Vediamo (speriamo) si concretizzi stavolta. http://davidevalpreda.wordpress.com/2013/01/03/davide-e-golia/

Luciano Ardoino ha detto...

@LSCNP

Non avevo risposto al tuo precedente?

Perbacco, me ne dispiace.
Ho conosciuto Andrea Babbi a Firenze durante il BTO e nonostante non sia troppo propenso a quell'ente, ho notato dell'innovazione prepositiva. Più tardi sarò più preciso ma ora ho un sacco di cose da fare.
A presto

Luciano Ardoino ha detto...

@Davide

L'avevo già letto ma non appena ho visto chi dico io me ne sono andato, scusa.

Simpaticissimo il vermetto che viene giù, sei un grande.
Sei sicuro di averne inserito uno solo?

sergio cusumano ha detto...

Ottima mossa Andrea Babbi


:-)

vinc ha detto...

@Luciano


Sempre alla grandissima tu, vero?


:-DDDDD

Francesco Pedroni ha detto...

LSCNP

perché parli di irregolarità di insediamento del nuovo manager?

E la Corte dei Conti?

Luciano Ardoino ha detto...

@LSCNP

Fai forse riferimento al DPCM previsto dall’art. 2 comma 5 della legge di “spending review” ?

E quindi al comma 6 dello stesso art. 2 che recita testualmente“Le amministrazioni per le quali non siano stati emanati i provvedimenti di cui al comma 5 entro il 31 ottobre 2012 non possono, a decorrere dalla predetta data, procedere ad assunzioni di personale a qualsiasi titolo e con qualsiasi contratto ... (Omissis)???

???

:)

Anonimo ha detto...

@ Luciano

Gia, proprio a quello!
COn tutto il rispetto per la "buona fede" di chi ha avuto una svista (???)in merito a tale faccenda, non sarebbe il caso di far presente anche sul gruppo fb che probabilmente per partire bene c'è bisogo di sicurezza e chiarezza di idee ed in questo momento all'Enit c'è un Diretore che non sa (?) neanche se quel posto è realmente suo? Già in passato ho espresso il mio favore per il Andrea Babbi, ma avrei gradito un inizio un pò più.... ed un pò meno :-XXX .
LSCNP

Luciano Ardoino ha detto...

@LSCNP

Abbi tanta santa pazienza, ma secondo te, dopo che finalmente abbiamo qualcuno che in quella posizione di turismo se ne capisce, e che non proviene da qualche assessorato al turismo che manco li cani ... dovrei mettermi a scrivere quello che mi suggerisci per danneggiare quell'ente che reputo fondamentale per il nostro turismo nonché il mio Paese?
E una persona che fino ad adesso non s'è dimostrata ostile nei miei confronti?
Almeno diamogli il tempo di farci capire quello che riuscirà a fare e poi, non aver timore, se nel qual caso non dovesse ... cercherò in tutti i modi di aiutarlo. Poi starà a lui cercare di capire se sia giusto o meno avvalersi dei miei suggerimenti. Paolo Rubini non l'ha fatto e nemmeno altri, come ben sai se come dici mi leggi da molto.

Dai, due mesi e poi si sa tutto.

Anonimo ha detto...

@Luciano

Beh, in effetti due mesi non si negano a nessuno. Ma di belle parole ne ho sentite tante e adesso sono un pò scettico. Speriamo che per il turismo riesca a trovare modalità più chiare di quanto non siano quelle del suo contratto.
A presto
LSCNP