lunedì 4 febbraio 2013

Dedicato a quelli che continuano a prenderci per il "popò" facendo finta d'interessarsi di risolvere i problemi del turismo nazionale (I e II atto)


 ... atto primo


 ... atto secondo


... pensando o ipotizzando che siamo tutti così scemi da non accorgercene!

Ma ci faccia il piacere!











11 commenti:

sergio cusumano ha detto...

Ha ha ha

A quando il terzo e quarto atto?

:-DDDDDDD


Luciano Ardoino ha detto...

Grande Eduardo De Filippo, ma che dico: grandissimo.

:)

Anonimo ha detto...

Genova - Cala il turismo in Liguria nell'ultimo trimestre del 2012: mancano i clienti italiani, colpiti dalla crisi, gli albergatori sperano di rifarsi in primavera con l'arrivo degli stranieri. L'Osservatorio Turistico Regionale, nato dalla collaborazione fra Regione Liguria e Unioncamere Liguria, ha pubblicato la quarta analisi congiunturale del 2012.

Mille operatori liguri del ricettivo fra quelli del comparto alberghiero e quelli del comparto extralberghiero sono stati chiamati a rispondere sull'andamento della stagione e hanno dichiarato un'occupazione camere pari a 30,9% in ottobre, con un calo dell'8,8% rispetto al 2011, seguito da una tenuta nel mese di novembre (23,2% di camere vendute, +0,4%). Per dicembre i dati mostrano un 16,9% di camere occupate, (-2,2% rispetto alle rilevazioni provvisorie dello scorso anno).

"L'ultimo trimestre 2012 - dichiara l'assessore regionale al Turismo Angelo Berlangieri - conferma un bilancio complessivamente in rosso per l'intero anno. Nel resto d'Italia, d'altra parte, va ancora peggio".

Jennaro ha detto...

Ma mi raccomando, che sia una pernacchia roboante e non una semplice fetecchia ...

:-)

frap1964 ha detto...

Ma il Duca Alfonso Maria di Sant'Agata dei Fornari si è mica trasferito, per caso, in via Sant'Andrea delle Fratte, 16 a Roma ? ;-))

Luciano Ardoino ha detto...

@Frap

ha ha ha

allora vuol dire che hai visto il video integrale ...

:)

frap1964 ha detto...

Indovina piuttosto chi è stato recentemente insignito del titolo di commendatore dell'Ordine di Sant'Agata...

Son qui che mi sto chiedendo se il lieve "collegamento" era voluto oppure del tutto casuale... :-D :-D :-D

frap1964 ha detto...

Stavo cercando in rete, giusto per curiosità, il CV del commendatore. Non lo trovo.
E sul sito di ENIT non c'è (o io non lo trovo) nonostante l'obbligo di pubblicazione per legge.
Quello di Paolo Rubini, a suo tempo, c'era: lo ricordo perfettamente.

Luciano Ardoino ha detto...

@Frap

Non ci posso credere che sei arrivato a questo. Qualcuno devi averti fatto la spia, dai.

E' una cosa impossibile.

Avevo appunto diviso in due atti al cosa per non dare adito ...

Pazzesco

frap1964 ha detto...

Giuro che nessuno ha fatto la spia.
Sono io che, come dice Marzullo, mi son fatto una domanda e mi son dato una risposta. :-D

Luciano Ardoino ha detto...

L'ho fatto perché ieri ha risposto in un modo che non m'è piaciuto ad un mio amico italiano che lavora in Brasile nel turismo da più di 20 anni.
Elogiando fuori modo uno dell'Enit che è andato in pensione da qualche anno e che è stato sostituito proprio da quello che sta ... va beh, te lo spiego a parte.

:)