venerdì 15 marzo 2013

Il nuovo Presidente: della Repubblica, del Consiglio dei Ministri, del Senato e anche della Camera dei Deputati


Quest’uomo in 24 ore ha:

°          rifiutato la croce d’oro
°          pagato il conto dell’albergo
°          esortato i vescovi ad uscire dai palazzi e andare nelle periferie
°          detto che la Chiesa senza la croce è una pietosa ong.
°          chiesto la benedizione dei fedeli
°          dimezzato la sua scorta
°          dato il senso dell’apostolato

Scusate, ma non lo si potrebbe fare anche Presidente della Repubblica, Presidente del Consiglio dei Ministri, Presidente del Senato e pure quello della Camera dei Deputati?

Si lo so che ho scritto qualche sciocchezza, ma non lo potrebbero, gli eventuali eletti o nominati, almeno emulare, considerato che adesso c'hanno pure l’esempio?

Confidando ... sperando e ... 

... e già che ci siamo ... anche Ministro del turismo, va!

... e se questa notizia è anche vera ... en plein.


3 commenti:

Jennaro ha detto...

@Luciano

I nostri partono dal presupposto che i lauti stipendi, i benefici e il finanziamento pubblico alla politica sono irrinunciabili, altrimenti i poverini si corrompono... Chissà, forse stavolta davvero possiamo uscire da quest'incubo...

Luciano Ardoino ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Luciano Ardoino ha detto...

@Jennaro


Semplicemente impossibile

:)