martedì 28 maggio 2013

Chiedere è lecito, rispondere sarà nostra cortesia

Come già ho avuto modo di dire innumerevoli volte, e vale a dire che se le str … anezze le fanno dei componenti di destra, di centro o di sinistra, personalmente non mi può importare di meno.
Quello che m’importa e mi preoccupa non poco, è che continuino a farle.

E su questa “cosetta” di seguito vorrei cercare di capirne la logica e l’eventuale, se c’è, produttività.

Nella Legislatura passata, la XVI, Elisa Marchioni, presentò e propose (Atto Camera 4017) la "Trasformazione dell'ENIT - Agenzia nazionale del turismo, in società per azioni a maggioranza pubblica per la promozione e la commercializzazione dei prodotti turistici nazionali in Italia e all'estero".

Dell’ex Deputata Marchioni, ne ho sempre considerata la buona preparazione in questo settore (il turismo), ed è forse per questo che non è stata rieletta alla Camera alle ultime votazioni politiche.
Si vede che in Italia si usa così!
E anche se non sempre, come appunto in questo caso, ne ho apprezzati gli intenti per migliorare l’imbarazzante ambaradan che circonda l’intero comparto.
Infatti, non credo che la trasformazione dell’Enit in Società per Azioni sia un gran successo, anche perché presumo che gli immensi (per me) problemi dell’ente siano tutt’altri, come ho già avuto modo di scrivere innumerevoli volte su di questo blog.
Presumo sia quindi inutile ripeterli ad oltranza, anche se male, a molti, non farebbe di certo.

Comunque tornando alla proposta … ebbene, la 4017 si arenò nell’iter, poiché il 15 febbraio 2012:

Manuela DAL LAGO, presidente, invita il relatore, onorevole Froner (PD), ad integrare la relazione con l'illustrazione delle proposta di legge C. 4017 Marchioni.
La Froner parla e illustra, dopodiché...
Manuela DAL LAGO, presidente, nessuno chiedendo di intervenire, rinvia quindi il seguito dell'esame ad altra seduta.
E poi non se ne sono più occupati, non ritenendo evidentemente la cosa come una priorità.

C’è da notare che nella stessa Commissione (la X della Camera dei Deputati) era presente nella passata Legislatura (la XVI) anche Andrea Martella (e ancora c'è), anche lui del PD ma non cofirmatario della proposta della Marchioni.

Passa il tempo ed ecco che Andrea Martella, nell’attuale Legislatura (la XVII) il 26 aprile 2013, presenta a sua volta una Proposta di Legge, la C. 848, che fa un po’ così:
"Trasformazione dell'ENIT-Agenzia nazionale del turismo in società per azioni a maggioranza pubblica per la promozione e la commercializzazione dei prodotti turistici nazionali in Italia e all'estero".

Semplice deduzione
Perché ci si ostina a perdere del tempo (?), e di conseguenza a farlo perdere ai componenti della Commissione preposta, per cose e fattori che molto probabilmente si areneranno nuovamente nell’iter … e che in verità “presunta” (la mia) non servono a una benemerita cippa?

Non sarebbe forse meglio, nel qual caso non avessero delle innovazioni da proporre per il benessere di questo settore sempre più allo sbando e considerato che ne copincollano l'altrui; cominciare a pensare di chiedere in giro, e vale a dire a chi questo settore lo conosce e che magari dispone di buone soluzioni che non aspettano altro che l’essere discusse nelle sedi appropriate (come appunto la X Commissione della Camera dei Deputati)?

Suvvia, chiedere è lecito e rispondere sarà nostra totale cortesia.











3 commenti:

B. C. ha detto...

Altri fenomeni


:-(

Francesco Pedroni ha detto...

Figurati se quella gente si abbassa a chiedere.

Quando chiedono ci guadagnano.

;-)

Francesco Pedroni ha detto...

O vogliono guadagnarci

;-)