venerdì 14 marzo 2014

Federalberghi: non è mai troppo tardi

Più li leggo e più rimango di sasso e a questo punto sono quasi certo che prima o poi scopriranno anche l'America al di là delle Colonne d'Ercole.

E poco importa se un tal Cristoforo Colombo lo fece qualche secolo prima.
Comunque sia, la recente storia letta è questa qua:

Federalberghi e la rete nazionale degli istituti alberghieri hanno sottoscritto un protocollo per realizzare forme di alternanza scuola-lavoro e favorire l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. 

L’iniziativa, che fa seguito all’accordo quadro che Federalberghi ha sottoscritto con il ministero dell’Istruzione, vuole ridurre le distanze tra mondo del lavoro e sistema dell’istruzione attraverso l’orientamento degli studenti e la realizzazione di stage presso le strutture alberghiere.

Peccato che l'Hilyon di Addis Abeba, sì quello in Etiopia che in quanto a turismo non dovrebbe essere alla nostra ... chiamiamola preparazione o pragrammazione va, dicono la facciano dal 1969, mentre nell'IHMC (Imperial Hotel Management College) in Canada, pare che la faccenda sia seguita già dal '53.
A questi punti meglio non elencare l'EHL di Losanna anche perché la più vecchia e migliore scuola alberghiera del mondo è nata nel 1893 e quindi non vorrei andare troppo indietro nel tempo ... ma nel mondo ce ne sono in maniera sfacciata che già lo fanno dai tempi della Berta, sì, proprio quella che filava la lana.

Ma anche in Italia si seguono da svariate decadi queste procedure per migliorare l'apprendistato di chi poi vorrà "occuparsi" in questo settore che oltretutto sono agevolate dalle istituzioni.

Le motivazioni sono tante e personalmente le giudico più che giuste, ma giudicherei addirittura perfetto che i migliori rappresentanti dell'Hotellerie facessero anche presenza a qualche lezione didattica presso le stesse scuole alberghiere.
Però pare che prima di arrivare a questa "genialata" (per modo di dire, neh!) si dovrà necessariamente e antecedentemente scoprire non solo l'America ma anche l'uovo di Colombo.

Mah ... ci sarà qualche anima buona che riesce a spiegarmi il perché il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, abbia fatto questa dichiarazione nel 2014?






7 commenti:

sergio cusumano ha detto...

Perdiana, questa volta hanno anticipato tutti.

B. C. ha detto...

Prima o poi



Luciano Ardoino ha detto...

@Sergio e B. C.

Sì va bene, ma voi due mica mi aiutate a capire scrivendo così


;-)

CptC ha detto...

ti sta bene così impari a rimanere li



;-)

Anonimo ha detto...

BB ha fatto questo super annuncio solo nel 2014 perchè, sembra, che prima non si fosse accorto dell'esistenza di questi istituti. D'altronde nasciamo tutti figli di papà ed a 21 anni siamo nel management di una catena alberghiera per OVVI motivi di meritocrazia no??

Gab

Sabaudo ha detto...

BB chi?
Ah si...quel BB che è anche nel CNEL, quell'organismo che ora tutti scoprono inutile e che dovrebbe essere abolito?

Luciano Ardoino ha detto...

@Sabaudo

Vuoi vedere che è proprio lui.

:)