lunedì 19 maggio 2014

La volta buona per italia.it ?

Sovente finisco a notte fonda col mio lavoro, però mi bastano davvero poche ore per ritemprarmi nonostante l'età oramai avanzata, questione di abitudine.
Poi qualche “ronfata” me la godo pure al pomeriggio (cellulare permettendo), ma come ogni mattina per prima cosa faccio un saltino sul blog di Frap1964 (Magic Italy) e oggi c'ho trovato che …


… beh, che dire; che sia la volta buona?

Questo lo scrivo perché su di Ghnetwork, appunto il sito di Stefano Ceci, ho letto molte cosette che mi sono piaciute al riguardo.
Non tutte ma gran parte.
Potrei accennarne qualcuna ma per non “rubare” le idee degli altri, vi lascio a questo link dove sono riportate tutte.

E ne approfitto per dare un solo un consiglio a Stefano Ceci …

… Frap1964 è molto probabilmente la persona che più di qualsiasi altra in Italia ha seguito fin dai primordi l'evolversi del portalone; prima con “Scandalo italiano” poi con “Million Portal Bay” ed infine con “Magic Italy”, e la mia modestissima considerazione (imho), è che Frap1964 potrebbe davvero dare una consistente mano (aiuto).

Non so ancora come Frap possa considerare questo mio suggerimento (spero e m'auguro la prenda bene) ma voglio correre il rischio.

Credo che per il nuovo Project Manager di italia.it, Stefano Ceci, il cercare un contatto con Frap1964 sia una grandissima opportunità per lui stesso, per italia.it e per noi che non ne possiamo proprio più.

Sappilo o sapevatelo, neh!













23 commenti:

vinc ha detto...

@Luciano

Perché dovrebbe prenderla male il buon Frap1964?
E' un suggerimento fatto in buona fede e come tale non credo sia denigrante o altro.

:-DDD

vinc ha detto...

Piuttosto speriamo che Stefano Ceci lo faccia al più presto.

:-DDD

sergio cusumano ha detto...

Troppa grazia che chiedano consigli al merito.

Non ci credo neanche se lo vedo.

:-(

Luciano Ardoino ha detto...

@Vincenzo

.... spero sia come tu dici.

:)

Luciano Ardoino ha detto...

@Sergio

Mah, non ci giurerei sul fatto che questa volta non lo facciano davvero ... però ovviamente il dubbio rimane.

:)

Luciano Ardoino ha detto...

A proposito.
Giovedì dovrebbe andare al CDM il DL del turismo.

Anonimo ha detto...

ne sta facendo di strada Stefano Ceci

Perché?


Luciano Ardoino ha detto...

@Anonimo

Perché?

Perché non lo chiedi a lui?

:)

Francesco Pedroni ha detto...

Mi associo


Biodegradabile ha detto...

Tutto tace


sergio cusumano ha detto...

Non penso che Frap1964 se la prenda per questo tuo -ardire- caro Luciano.

Penso invece che Stefano Ceci lo -dovrebbe- fare.

:-D


vinc ha detto...

@Sergio

come mai la pensiamo nella stessa maniera?

:-DDD

sergio cusumano ha detto...

@Vinc

Semplice

perchè ogni tanto anche tu c'azzecchi

:-D

vinc ha detto...

Gli uomini si dividono in due categorie: quelli che cercano il senso della vita senza trovarlo e quelli che l'hanno trovato senza cercarlo.

:-DDD

sergio cusumano ha detto...

E allora ?

vinc ha detto...

capisci a me

sergio cusumano ha detto...

Se solo si potesse capirti


:-)

vinc ha detto...

eppure è facile

sergio cusumano ha detto...

Ci rinuncio

sergio cusumano ha detto...

sei troppo complicato per me
e forse anche per te

:-D

Luciano Ardoino ha detto...

ha ha ha

muoro


:)

Voi due mi farete morire

frap1964 ha detto...

In realtà più che del portale mi sono occupato di tenere un diario preciso e dettagliato di tutte le fesserie che sette diversi governi han messo in piedi per non arrivare a nulla di concretamente utile, sprecando una ventina di milioni di euro e regalando alle OLTA succosissimi profitti.
Poi non va dimenticato che fino a giugno 2015 c'è un contratto in essere con la redazione di Unicity SpA, mentre la parte tecnica non si sa bene se sia ancora in mano ad ACI Informatica, che in ogni caso ha subappaltato la manutenzione.
Per un anno dubito si possa fare granché, forse progettare il portale che verrà, sempre che chi di dovere scucia i soldi necessari.
L'ambaradan è completamente da rifare, imho, in una logica di prestazione di servizi (di vario e diverso tipo), di POI e di itinerari, caricabili anche da agenzie e TO.
Puntando decisamente sul mobile, in ogni caso.

Luciano Ardoino ha detto...

@Frap

Ecco, appunto ... intendevo proprio questo.


:)