lunedì 22 settembre 2014

Lampada dei desideri in mano e fanne tre per il turismo

Da un po' di tempo in qua noto che le istituzioni non fanno altro che chiedere delle opinioni al “basso” per manlevarci (dicono) dalla bratta perenne del turismo nazionale.
Traduco “basso”: quella gente che istituzionalmente, e forse non solo, non conta niente.

Già di per se stessa la parola “basso” me le fa girare un po' ad intermittenza; vale a dire in senso orario e dall'altra parte … dipende da chi c'è al Governo, che tanto non cambia mai una mazza frusta.
Ma tanto “alti” non lo devono essere 'ste signore/signori (le istituzioni) in considerazione di come la va in tutti i settori, neh!
Vabbeh!

Alcuni sostengono, i più maliziosi e forse a ben ragione, che questo sia per accontentare il popolo beota e per fargli intendere che la sua opinione è sì importante, mentre alla fin fine faranno come razzo gli pare e già programmato da tempo immemore.

E allora …
lampada dei desideri in mano, e farne tre da dedicare al turismo in Italia anche per capire davvero l'opinione di noi del “basso”.

I miei tre desideri:

1) Togliere immediatamente la competenza sul turismo alle Regioni e lasciare il solo controllo della qualità nel ricettivo.
Perché?
Beh, perché ormai hanno già ampiamente dimostrato che da quando ci sono loro (Titolo V), ad arzigogolare questo settore, va sempre peggio.
Non che prima andasse molto meglio, ma almeno si risparmiava quelle consulenze di cui non se ne capisce l'utilità, nonché pagate fior fiore di quattrini … nostri.
E quei “mi piace” ricercati sui socials in gran quantità e che secondo loro fornirebbero le presenze e i pernottamenti … poi se vai a vedere su facebook ti accorgi che esiste l'opportunità, pagando (sempre con in nostri sghei), di riceverne un mucchio … ma di questo ne parlerò a breve.

2) Nuova ENIT e non aggiungo altro.


That's all … folks?












6 commenti:

sergio cusumano ha detto...

I miei tre desideri:

a. Te e Frap1964 al ministero del Turismo con la causale: genio, onestà e precisione.

Il resto verrebbe da se.

Jennaro ha detto...

@Luciano,

strofinando strofinando la lampada magica, i desideri miei sarebbero quattro; il primo: esaudire i tuoi tre...

:-)

Biodegradabile ha detto...

Se entrate voi due chi c'è esce di corsa

Se ne guardano bene

Francesco Pedroni ha detto...

Tu e frap1964 e il resto è noia

Luciano Ardoino ha detto...

@Sergio Bio e Francesco

Ma dai

:)

Luciano Ardoino ha detto...

@Jennaro

Beh, mica male, neh

:)