giovedì 25 settembre 2014

TTT (Tourism Think Tank) ... ne sentiremo delle "belle".

Mercoledì prossimo in Lario Fiere a Erba al TTT farò la mia prima apparizione come relatore in Italia.
Eh già!

Dieci anni del più assoluto silenzio (a parte ovviamente 'sto blog) perché in quelle poche manifestazioni o chiamatele come vi pare, e che ho avuto la sfiga di partecipare come semplice ascoltatore, beh; due bocce grandi così (apertura totale delle braccia).

Non ho imparato un razzo a parte pochissimissime (e pure un altro “issime”) eccezioni.

Perché lo faccio?

Primo perché l'invito m'è arrivato da un caro amico, Roberto Peschiera, poi perché la questione mi sfagiola alquanto (le recensioni), ed infine per le due possibilità che credo siano mature al punto giusto, e che dovrebbero dare per davvero dei buoni suggerimenti.
Sia all'albergatore che ai “recensori” ma soprattutto a quei grandi professionisti di TripAdvisor.

Grandi professionisti, e non me ne voglia nessuno per questa definizione, perché è innegabile che hanno saputo trarne profitto, nonché considerando l'enorme parlare e digitalizzare al loro indirizzo, Beh; che dire … forse che hanno raggiunto il loro scopo?
Certo che sì!

Ma come sempre accade in tutte le cose ... si può fare di meglio, e arginare alcune cosette che non è che siano così qualitativamente professionali nel ... quindi ci provo.

Combattere TripAdvisor è praticamente impossibile (sono troppo bravi) se non aumentando la qualità di quanto propongono, cercando quindi di percorrere lo stesso “carrruggio” (vicolo stretto ligure) ed eventualmente aiutarli per indirizzarli laddove … beh; vedremo.


... mentre finora (imho) ... ved. link video sotto!!





7 commenti:

Anonimo ha detto...

Posso solo dire che quest'estate, nel scegliere fra due Alberghi "simili" a Rimini, sono andato da quello col punteggio piu' alto di Trip Advisor. Ciao da Poldo62

sergio cusumano ha detto...

Quando il -nemico- è troppo bravo e potente lo si fa amico.

Questa però è saggezza di pochi.

Luciano Ardoino ha detto...

@Poldo62

Ed è più che giusto.

Però c'è ancora margine di miglioramento (imho).

:)

Luciano Ardoino ha detto...

@Sergio

Eh già!!

:)

vinc ha detto...

Le pecore che rispondono sono uno spasso


:-DDDDDD

roberto peschiera ha detto...

Nessuno si sogna di negare il valore delle recensioni, purchè "certificate", non anonime, non compra-vendute con l'avallo e il supporto di TripAdvisor che, in questo contesto mente dicendo di volersi tutelare ma non si hanno notizie di azioni legali verso chi abusivamente (?) sfrutta il "brand": troppe bugie, troppe carenze nel sistema che DEVE essere regolamentato.

Luciano Ardoino ha detto...

@Roberto Peschiera

... ed è per quello che glielo ricorderemo.
Dandogli addirittura dei suggerimenti sia a loro che al Governo.

Vediamo chi dei due è il più furbo anche se immagino già qualche cosa.

:)