domenica 19 ottobre 2014

Adesso la classificazione alberghiera di qualità è sul tavolo giusto e ...

5.1. Classificazione Ricettivo Di Qualità



Secondo l’Organizzazione Mondiale del Turismo la ricerca online delle strutture ricettive è fortemente influenzata sia dalla classificazione classica (o standard) che dalle recensioni online; la classificazione standard viene usata come primo filtro nella ricerca, mentre le recensioni divengono il criterio di riferimento aggiuntivo per arrivare alla scelta finale.
Al fine di garantire una percezione coerente della qualità delle strutture e dei servizi turistici italiani, si ritiene quindi necessario attivare, a livello nazionale, un percorso di uniformità della classificazione di tutte le strutture ricettive sulla base di criteri standard oggettivi, comuni e misurabili
Si propone di definire, in collaborazione con gli organi competenti in materia, un meccanismo di autocertificazione della qualità dei servizi offerti da ciascuna struttura ricettiva.
Tale meccanismo, basato sulla compilazione online di un apposito questionario, dovrà comprendere i requisiti minimi richiesti, gli aspetti relativi alla digitalizzazione, le opere di riqualificazione, la formazione del personale ed il livello di accessibilità delle strutture.
Sulla base delle risposte fornite verrà assegnato alla struttura ricettiva il corrispondente livello di classificazione ottenuto e verranno evidenziate le possibili migliorie da effettuare per il raggiungimento dell'eventuale livello successivo.
Un nucleo di valutazione formato da esperti del settore, certificati dagli organi competenti, effettuerà periodiche visite di controllo presso le strutture ricettive al fine di verificare la corrispondenza dei dati autocertificati; le nuove realtà verranno visitate una volta ricevuta la segnalazione di apertura.
Il meccanismo di classificazione della qualità sarà infine integrato con un sistema nazionale di opinioni
"certificate" per accedere al quale il turista dovrà prestare il consenso informato al trattamento dei dati. L'accesso al sistema consentirà di ottenere una certificazione digitale di avvenuto soggiorno in una struttura ricettiva, successivamente verificabile da operatori terzi attraverso un apposito servizio web.






2 commenti:

frap1964 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
frap1964 ha detto...

Speriamo solo che dal tavolo giusto non passi poi, di botto, al cassetto sbagliato... ;-)