martedì 23 dicembre 2014

500.000 euro di multa a TripAdvisor che potevano essere evitabili ... contenti loro ...


L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha multato di 500mila euro TripAdvisor Italy Srl e TripAdvisor Llc, la società statunitense che gestisce il sito di recensioni di hotel e ristoranti.

Il provvedimento riguarda la ”diffusione di informazioni ingannevoli sulle fonti delle recensioni” pubblicate sulla banca dati telematica degli operatori, adottando strumenti e procedure di controllo inadeguati a contrastare il fenomeno delle false recensioni
La sanzione amministrativa dovrà essere pagata in solido dalle due società entro 30 giorni.

E adesso spostiamo il discorso su di un certo programma che in caso di sua attuazione, ecco che di botto annullerebbe in gran parte le recensioni truffaldine (ved. Slides sotto dalla n° 18 alla 28 compresa) … evitando così un gran sacco di reciproci problemi.



Poi è anche vero che gran parte delle incomprensioni che esistono in questo mondo, sparirebbero se riuscissimo a metterci nei panni del nostro avversario e a comprendere il suo punto di vista … Mahatma Gandhi.

ma se c'è la soluzione, perché non adottarla evitando così delle multe salate e senza per altro, cercare nemmeno di comprendere l'avversario? … questa è di me!!

Chiedere è lecito e rispondere è cortesia … e soprattutto meno costoso!!

P. S.: E sarà mica la prima multa di una serie infinita?





Nessun commento: