martedì 9 dicembre 2014

L'Italia è ferma tranne che nei ladrocinii della classe dirigente ... e la colpa è di due uova

Il portale italia.it è fermo!

Pare infatti che anche all'ultimo dei “sopravvissuti” non sia stato rinnovato l'incarico.
Mentre dell'Enit non si sa più una cippa.

Il commissario Cristiano Radaelli ha da mo presentato il nuovo statuto, ma pare che non vada granché bene.
Che sia stato rimandato al mittente?
Oppure se lo stanno “arrangiando” altri alla meno peggio?

In poche parole il marketing nazionale è completamente defunto … e tra pochi mesi inizia l'Expo 2015 di Milano.

Dicono che manchino i soldi, che il popolo italiano sta danneggiando il turismo per due uova lanciate anche male, ma dimenticando ...

- La questione PromuovItalia che di più scandaloso non c'è, giusto per rimanere in tema di turismo
- Relativamente all’Expò, c’è già chi la faccia l’ha tolta da tempo (QUI)
- Lo scandalo Mose (QUI)
- Il gioco d’azzardo che non viene colpito ma incentivato
- Legislatori indagati e rinviati a giudizio (QUI)
- La cancellazione di reati che altrove nel mondo sono duramente puniti (QUI)
- Genova che continua ad allagarsi regolarmente e, in generale, un problema di attenzione all’ambiente
- L’esistenza del baraccone di equitalia (QUI e QUI)
- Scandalo Ilva
- Rifiuti tossici che avvelenano il Paese e maxi multe per la questione “monnezza” da parte dell’Europa
- #MafiaCapitale, inutile anche mettere link che riportano alla notizia.

Qualcosa non va!! ... e fino a quando si sopporterà 'sta gente?

P. S.: Dalla lista sopra citata ne mancano un fotio e pure un altro po' ... 





4 commenti:

Anonimo ha detto...

hanno passato qualsiasi comprensibile limite


Francesco Pedroni ha detto...

Il silenzio da Roma mi fa pensare male.




frap1964 ha detto...

Vista la bozza di statuto, oggettivamente hanno fatto anche bene a rimandarla indietro.
Che il CdA possa nominare uno o più direttori aziendali fa veramente ridere i polli (vedi art 5 comma 5).
Un Direttore Generale basta e avanza in qualsiasi azienda di questo mondo.
Chissà se la Corte dei Conti ha notato questo "trascurabile" particolare.

Luciano Ardoino ha detto...

@Frap

Proviamo a ricordarglielo

... a presto