sabato 3 gennaio 2015

Gli scavi di Pompei chiusi a Natale e capodanno ... e quel giocare a saltacavallo con l'unicorno che non si dovrebbe fare.

So solo che quando le cose nel commercio non vanno alla grande o non si mantengono per permettere una vita dignitosa; per dare il necessario sostentamento alla famiglia eccetera eccetera, ecco che il “capo famiglia” se ne inventa di tutti i colori per rimanere a galla.

C'è invece chi a galla ci rimane a causa del proprio peso specifico come succede con … vabbeh, di che sostanza parlo l'avete capito di certo.

E quel “capo famiglia”, se è nel commercio, luogo dove solitamente ti sei fatto dei debiti della “madonna” per avviarne l'attività e ti fai le perentorie giornaliere (sette su sette) 10 o 16 ore … ebbene se intervengono fattori, ad esempio lo Stato che ti tartassa da far paura per mantenere le loro agietà, lui, il “capo famiglia”, allungherà quell'orario già di per se pazzesco.
Ma per Pompei la cosa non si fa.

Pompei è cultura ma Pompei è anche business, non contiamoci balle.
E le cose in Italia non vanno bene per niente.
Però Pompei chiude.
Beh; qualcosa non va.

E a ben poco possono valere dei paragoni con altri musei internazionali che di presenze turistiche, durante l'arco dell'anno, ne hanno a sazietà, mentre da noi … lasciamo perdere, va.

Oppure comparare le presenze per l'accesso ai musei durante l'aggratis con quelle a pagamento.
Ma come diavolo si fa a ritenere la gente così sciocca?
Eppure c'è chi lo fa!!
Ma non s'era detto che i sacrifici bisognava farli tutti? 
E se rimaneva aperto, si sarebbero ammalati di botto anche loro? 

P. S.: Un uomo molto saggio è colui che non gioca a saltacavallo con un unicorno per via dei confronti che offendono l'altrui intelligenza.
Se ne deduce che il ministro non è molto saggio, e che di conseguenza dovrebbe stare molto attento a quell'unicorno … anche perché se si è abituati a saltare da tergo (quella gente proviene sempre da dietro) prima o poi si sbaglia il salto e …






2 commenti:

Salicchiella Vesuviano ha detto...

@Luciano

ma tu Vuo' trasi' 'a forza dint' 'a scazzetta d' 'o prèvete... e si chillo a Dariuccio le piace a fa 'o zumbo 'ncoppo a l'Unicuorno?

(perché non ti fai i fatti tuoi?... E se invece a Frenceschini piacesse fare il salto sull'Unicorno?

^_^

Luciano Ardoino ha detto...

Lo dicevo per il suo bene

Eccome no

:)