venerdì 6 marzo 2015

Giusto per non farci mancare niente, dopo italia.it e #verybello, ecco spuntare "tvoiaitalia"... e poi?

Non c'è che dire.

In Italia i preposti a far funzionare bene le cose devono avere una particolare predisposizione a cacciare le nostre palanche per cose inutili e senza senso.

E con il beneplacito dei più... tanto non ci puoi far niente, mi sembra di sentire da tutte le parti, col solo risultato che “chillillà” continuano a fare ciò che più gli pare e che più gli piace a nostre spese.

E per seguire il detto che non c'è il due senza il tre, dopo italia.it e #VeryBello, ecco che come un funghetto spunta dalla Russia anche “Tvoia Italia” (la tua Italia), a seguito del gran successo (?) di italiagodturisma.com
Ma dico: "Che cavolo di bisogno c'era di farne un altro dopo solo un anno se quello che c'era ha avuto un grande successo?".
Mistero.

Quindi ogni ambasciata (ved. anche Giappone) fa un po' come gli pare e così siamo tutti felici e contenti.


E l'armata brancaleone procede allegramente...






 

8 commenti:

frap1964 ha detto...

Ma...

порча твоя Италия
(porcha tvoya Italiya)
in russo
danneggiare l'Italia
...
la faremo finita, o no, una buona volta !!???

Dopo l'ambasciata di Tokio (remind) ci manca solo che cominci quella di Pechino e a seguire qualche altra in giro per il mondo a fare così, a capocchia propria, e poi siamo ben bene sistemati.

Tanto paga Pantalone...

E naturalmente le altre previste sei lingue di traduzione di VeryBello, al momento, sono TutteMissing.

frap1964 ha detto...

Nel post il link a http://it.italiagodturisma.com/
non è corretto.
Sempre per la precisione, eh. ;-)

Un portale turistico che dura lo spazio di un anno.
A spese nostre.
Non dico niente perché potrei anche trascendere, eh...

sergio cusumano ha detto...

Quel portale ha avuto un così grande successo che dopo un anno ne hanno fatto un altro???

Bischeri

Luciano Ardoino ha detto...

@Frap
@Sergio

Ho capito!!
Aggiungo

:)

Anonimo ha detto...

Caro fra esci dal nick e scrivi con il tuo faccino. Saluta ci la Puglia

Luciano Ardoino ha detto...

@Anonimo

Puglia?

:(

frap1964 ha detto...

Ah ah ah... :-D
L'anonimo che dice a me di uscire dal nick.
Praticamente è il bue anonimo che dice all'asino un poco poco anonimo: "cornuto!".
Ah ah ah... :-D

Luciano Ardoino ha detto...

Chi di anonimo ferisce, di anonimo perisce


:)