venerdì 16 ottobre 2015

Fabio Lazzerini lascia Emirates?


Fabio Lazzerini (Country Manager Italia Emirates Airlines) accetta la nomina a consigliere delegato, e di conseguenza assume tutti i poteri che la presidente di Enit, Evelina Christillin, gli ha assegnato nella riunione di oggi del Cda, all’interno del quale Antonio Preiti ottiene il ruolo di consigliere.

E visto che fin qui ci siamo, adesso ipotizziamo che detto possa essere stata la soluzione migliore (imho), non fosse che... ma andiamo avanti.

Le deleghe saranno effettive dopo il passaggio formale presso Mibact e Corte dei Conti, mentre Fabio Lazzerini così dichiara: Sfida complicata e affascinante, passione e sostegno incondizionato del Governo l’ottimo contesto per lavorare. L’ente deve ripartire da una situazione complessa, ma le energie, le passioni e soprattutto il supporto incondizionato del Governo rappresentano un ottimo contesto per lavorare”... poi si verrà a sapere (ved. Qui) che quel sostegno incondizionato presumibilmente derivi dal fatto che l'Enit avrà 10 mln in più da spendere.

Hei un momento però, anche perché si presume che quei soldi... mi sa che li hanno inseriti per il 2016 in previsione di tutti gli stipendi in più che si apprestano a pagare (ved. PromuovItalia etc.).
E pertanto non cambia nulla nelle possibilità (palanche) di quell'ente, come a dire che ti faccio credere una cosa che invece è dovuta a quell'altra... come solitamente capita per convincere i più “fessi”.
Vabbeh, sarà o non sarà...

… è evidente che a questo punto, Fabio Lazzerini, dovrà lasciare Emirates, o no?
Io al suo posto non avrei accettato la delega operativa nemmeno morto, visto il ruolo in Emirates... a meno che... beh; indovina un po?
Ma chi lo fa di mettersi nelle "rogne" dell'Enit per poche palanche lasciando una comoda poltrona e per di più ben retribuita (I presume)? 
Per salvare la Patria? ... suvvia... !!
Poi se manterrà anche la posizione in Emirates, ecco che la questione diventa ancor più grave (imho) per i motivi che tutti ben sappiamo, poiché è impossibile svolgere entrambe le cose con certosina... vabbeh, cosa lo dico a fare se tutti la sappiamo di già?... e in Enit serve il "tempo pieno", non un tanto al chilo o alla moda del due per tre.

Tra l'altro Preiti, avendo diretto un'azienda di soggiorno toscana, aveva qualche idea delle problematiche operative nel lavorare con la PA (delibere, gare, ecc. ecc.) o dovrebbe averle, almeno si spera, mentre Lazzerini ha sempre lavorato nel privato e di tutto ciò non conosce una benemerita mazza (imho)... forse!
Vabbeh, contento lui...

Ma ecco che con quel CdA subentrano (solo un mio piccolo pensierino, neh!) i miei “amici” più cari (si fa per dire), e vale a dire quelli del BTO, che si staranno "forse" fregando le mani, preparandosi “forse” a succose consulenze e “forse” a qualche bell'incarico dirigenziale nell'ente? 

Mah, vai a sapere!

Comunque sia, il tempo che l'è sempre, ma sempre ben, galantuomo, saprà ancora una volta fornirci se, per caso o per piccolo caso (casino?), l'andrà proprio così?
… che ci sia da scommetterci pure? ... ai posteri l'ardua sentenza.

P. S.: Tutto questo per la precisione, o se si vuole, per il motivo che a noi non piace passare per "fessi", e non da meno per l'educazione che rimane e rimarrà una delle cose più importanti per quanto riguarda il come si dovrebbe vivere nel rispetto dell'altra gente.
Infatti se qualcuno ci interpella o ci chiama, beh; qui si risponde sempre, sia che essi siano Re oppure Barboni... e chi deve o vuole capire (sempre che ci riesca), capisca, neh!! 

Giusto Fabio Lazzerini? ... sì, aspetta che ti risponda.

Signori si nasce e io lo nacqui. 

... a presto!!











9 commenti:

Anonimo ha detto...

Non avevi detto che Fabio Lazzerini era la scelta giusta?

;-)

Renata

vinc ha detto...

Si riparte con la nuova gestione?

:-DDD

Luciano Ardoino ha detto...

@Renata

Non è come pensi, è solo una questione di "educazione" che non riesco per nulla a togliermi di dosso. Senza parlare della cortesia che se non vedo nell'altra gente (chiedere è lecito e rispondere appunto lo è), ecco che qualche rivincita me la prendo di conseguenza.

@Vincenzo
Come sopra

:)

sergio cusumano ha detto...

Ma chi sono coloro che già effettuano delle succose consulenze in Italia?
Non sono sempre gli stessi?
E con quali risultati?

Tre domande che probabilmente portano alla stessa meta!

:-DD

sergio cusumano ha detto...

A proposito, cosa sta facendo F. Tapinassi al Mibact?
La nuova classificazione alberghiera l'ha completata?
Sarà lui a prendere il posto di Cutaia?

Altri tre interrogativi che ai più risulteranno incomprensibili?

Luciano Ardoino ha detto...

@Sergio

Nel secondo commento gli interrogativi sono 4!!

Comunque sia, 3 o 4, la "meta" credo sia la medesima ancora una volta.
:)

sergio cusumano ha detto...

Adesso sì che ho capito!!!

IO SONO IO E VOI NON SIETE UN CAZZO ??

:-DDD

vinc ha detto...

Sergio ci sei arrivato anche tu?
Complimentoni

;-))))

Francesco Pedroni ha detto...

La volete finire voi due?
Vinc non perdi occasione eh

:-D