venerdì 4 marzo 2016

Innovazione del turismo in Liguria (paghi 2 e dormi 3)

L'ultimissima innovazione turistica della Liguria da parte dei suoi amministratori istituzionali è questa:

Paghi 2 e dormi 3 notti.

Peccato che la cosa sia già in atto da tempo (dalle Guerre Puniche?) in tutte le parti del mondo e così pure nella Regione Liguria... 

... cari colleghi liguri che vi occupate di turismo in questa Regione: solidarietà.



4 commenti:

Due Punto Tre ha detto...

Secondo me la vera innovazione per promuovere il turismo, non sono gli incentivi - vecchi o nuovi che siano - ma creare un ambiente in cui il turista trovi sempre cose nuove da esplorare.

Buon lavoro, Luciano! ^_^

Luciano Ardoino ha detto...

Per amor del cielo, tutto fa.
Ma quando si fanno delle innovazioni, e la stessa parola lo dice, non si copiano cose già esistenti da anni e nel medesimo luogo.

:)

Anonimo ha detto...

@Luciano Ardoino

Ha qualche suggerimento?
Sul suo blog c'è scritto -CRITICHE COSTRUTTIVE- e di costruttivo non ci vedo niente ma solo critiche.

Cordialità

Luciano Ardoino ha detto...

@Anonimo

A parte che l'anonimato, già da solo, non fornisce granché agli interlocutori e sarebbe opportuno inserire almeno una sigla anche falsa.
Questo per evitare che ci si confonda con altri anonimi che sul medesimo post potrebbero commentare lasciandomi nell'impossibilità di far comprendere a chi è eventualmente indirizzata la mia o altrui risposta.
Ma è così difficile comprenderlo?
Se poi lei ritiene che in quel breve post non ci sia un suggerimento, beh; bontà sua.
Personalmente ce lo vedo, come a dire che quelle innovazioni sono delle cavolate e bisognerebbe correre ai ripari considerato che sono trite e ritrite.
Chi conosce davvero il turismo, infatti, s'è già reso conto che oltre al 3 e paghi 2, alcune locazioni mondiali hanno provveduto a...
A questi punti per conoscere la cosa non le resta altro che farsi una notevole cultura sul turismo e poi, chissà mai se anche a lei, o a chi per lei... buon lavoro.

:)