venerdì 6 maggio 2016

Danni incalcolabili per il turismo... sì certo, ma il motivo non è quello


Sbagliate? ... beh, allora andiamo a vedere che cosa diceva l'Arpal nell'occasione del WE del 1° maggio 2016...


... no, non c'ha azzeccato nemmeno 'sta volta. Infatti anche l'Arpal affermava che il tempo non sarebbe stato di certo dei migliori in quel WE.

E quindi?
Beh quindi, non sarà che i danni incalcolabili non siano dovuti alle previsioni sbagliate ma più probabilmente a lui e al suo entourage senza pregresso nel turismo?

Ma chi gliela avrà fatta dire una str... anezza del genere?... Abbè, ho capito! 


6 commenti:

frap1964 ha detto...

“Protestare, innanzitutto" – sottolinea Americo Pilati, presidente regionale della Federalberghi... "La stessa cosa dobbiamo fare anche noi. Di fatto, come per gestire un ottovolante, chiunque può improvvisarsi meterologo... Consigliamo allora ai turisti di chiamarci al telefono per sapere che tempo fa e di spegnere il computer e il tablet”.

E certo, dopo aver prenotato l'hotel, due-tre gg. prima della partenza, chiamo l'albergatore per sapere che tempo farà veramente di lì a due-tre gg. e così sono assolutamente sicuro di avere una risposta certa, accurata, professionale e disinteressata da parte di chi, per professione, si occupa di previsioni meteo tutti i giorni.

Se in Liguria gli albergatori si fanno rappresentare da qualcuno che propone certe idee, credo che abbiano un problema ben più serio di quello di dover sottostare ai cambiamenti del tempo e relative previsioni, oltre che alle policy di cancellazione di Booking in genere fortemente orientate alla soddisfazione del cliente, più che a quella dell'albergatore.

Imho, naturalmente.

Luciano Ardoino ha detto...

@Frap

Conosco il soggetto fin da quando ero bambino e di più non ci si può aspettare...

:)

frap1964 ha detto...

Se poi si premurassero almeno di verificare chi c'è dietro il sito Meteo.it, come facciano le previsioni e per chi, chi lo amministra e come vengano messe a disposizione immagini satellitari, oltre che i link diretti alle webcam di Europa ed Italia (comprese quelle della Liguria), probabilmente si eviterebbero delle figure di palta memorabili.
Ma stai a vedere che pure i satelliti mica ci azzeccano tanto, eh...
La pubblicità sul sito contribuisce a garantire la gratuità del servizio per tutti, ovviamente; esattamente come per tutti i siti di informazione sul web.

Luciano Ardoino ha detto...

Eh già, ma con quell'entourage di cui s'è circondato, beh; i risultati ovviamente sono 'sti qua.

E' davvero tutto così incredibile e pazzesco il come stanno amministrando il mio settore, che a volte stento a credere che il tutto sia potuto accadere.

Interverrà il governatore?
Mah, dubito fortemente

:(

... e molto peggio dei suoi predecessori!

frap1964 ha detto...

[min. 1.30] "E quindi anche il 2016 dovrebbe essere un anno buono"... meteo(.it) permettendo, ovviamente. ;-)

vinc ha detto...

Poveri noi

:-(((