sabato 28 maggio 2016

Evelina Christillin (Enit). la strategia per il Paese è... la velocità

Evelina Christillin: È la velocità il tema chiave della strategia dell'Enit per il prossimo futuro.
Certo, eccome no... ma se la velocità a cui pensano è quella dimostrata sino ad ora... campa cavallo... 
... nel frattempo però, fateci caso, l'Evelina firma al più una delibera ogni 10-15 gg.
Che nel confronto con Carlo Fidanza, che ne firma ben una al giorno di media (ved. Qui) (altro fenomeno di velocità che non rispetta i suoi termini ma accampa scuse), appare rapida come un bradipo insonnolito.

N. 1 - 15/02/2016
Direttore Esecutivo:
Avviso di selezione
Nomina commissione per la selezione di n. 3 posizioni dirigenziali di ENIT: Direttore Esecutivo, Direttore Commerciale, Direttore Finanziario con Deliberazione presidenziale n. 1-2016 del 15/02/2016, ratificata con Deliberazione CdA 9-2016 del 17/02/2016
Nomina del dr. Giovanni Bastianelli a Direttore Esecutivo di ENIT con Deliberazione CdA n. 9-2016 del 21 marzo 2016

N. 2 -  ???
Deliberazione CdA 4-2016 del 07/03/2016
Oggetto: Ratifica della deliberazione presidenziale n. 2-2016 - Autorizzazione al pagamento di ulteriori spese urgenti
Spesa: 75.336.20 per area fiera ITB Berlino 2016 ed euro 20.000 per spese funzionamento e missioni personale locale e organo di vertice; euro 182.500 per area fiera MITT di Mosca 2016 ed euro 20.000 per spese funzionamento e missioni personale locale e organo di vertice; euro 536.772 per allestimento stand fiere ITB e MITT; spese necessarie per messa in sicurezza dei cornicioni pericolanti della palazzina di via Magenta.

N. 3 -  ???

N. 4 - 31/03/2016
Deliberazione Presidente 4-2016 del 31/03/2016 (Proroga incarichi dirigenti alla data del Decreto del Ministro della Semplificazione e della Pubblica Amministrazione ex art. 16, comma 9 del D.L. 83/2014, convertito in L. 106/2014 e comunque non oltre il 30/04/2016).

N. 5 - ???

N. 6 - 05/05/2016
Deliberazione Presidente 6-2016 del 05/05/2016 (Proroga incarichi dirigenti alle date del Decreto del Ministro della Semplificazione e della Pubblica Amministrazione ex art. 16, comma 9 del D.L. 83/2014, convertito in L. 106/2014 e comunque non oltre il 13/05/2016).

N. 7  - 13/05/2016 (dove vanno gli ex dirigenti ENIT e quanto ci costeranno a regime...)
Deliberazione Presidente 7-2016 del 13/05/2016 (Proroga incarichi dirigenti alle date di entrata in servizio presso le altre amministrazioni e comunque non oltre il 31/05/2016 e attribuzione competenze temporanee per la gestione dell'Ente).

D'altra parte l'Evelina guadagna +/- appena la metà dei suoi ex dirigenti... ma cosa si vuole pretendere di più... ?

7 commenti:

frap1964 ha detto...

Azz... però tre proroghe in due mesi è quasi un record.

Ora passi per i tre che, dopo il turismo, andranno ad occuparsi di infortuni sul lavoro (immagino con quali competenze).
E va bene per i due all'ACI, inutile carrozzone, ma sempre e comunque vigilato dal MIBACT (restano "in famiglia").
Ok per il ministero dell'ambiente e la regione Marche.
Ma la povera unione montana dei comuni della valtiberina toscana, che nemmeno pubblica la metà dei dati previsti dalla legge, bilanci compresi, non rischierà forse un tracollo finanziario, a regime, nel dover pagare oltre 100mila euro l'anno un semplice dirigente?
Praticamente, gli 8 ex-ENIT, continueranno a costare alle casse pubbliche quasi 950mila euro l'anno.
E per fare cosa?
Chissà chi lo sa...
E io pago... :-(

Luciano Ardoino ha detto...

Eppure dovrebbero pagare anche quelli delle associazioni che non fanno altro che dichiararsi felici e contenti... mentre gli altri tacciono da sempre.

:(

frap1964 ha detto...

Dici che mo', la "testona sabauda", come la definì G.A.Stella sul Corriere, ti scrive per farti presente gli innumerevoli impegni cui si sottopone (a parte la cura del giardino personale sulle colline e le mummie torinesi), tra cui i recentissimi "tavoli strategici" per i progetti di eccellenza regionali, nell'ottica di "fare sistema" sul brand?
Magari argomentando anche lei della difficoltà di disegnare una nuova governance nazionale, peraltro in un contesto di mutamenti per il comparto turismo (referendum costituzionale, ecc)...

Luciano Ardoino ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Luciano Ardoino ha detto...

Non è come alcuni dei suoi predecessori che scrissero qui...

frap1964 ha detto...

Si, vabbè... la velocità... ma intanto il bilancio consuntivo 2015 e quello preventivo 2016, a fine maggio 2016, ancora non si vedono.
Il direttore commerciale... boh...
Il direttore innovazione e sviluppo digitale... deh...
Il nuovo piano organizzativo... mah...
Il resto del personale... seeeeeeee...
E non vorrei dire, ma tra 60 gg. si chiuderà il primo anno dalla nomina dei consiglieri dell'attuale CdA (inizi luglio 2015) da parte di Franceschi-ello.
Se si continua a 'sto passo di lumaca qui... il futuro sarà diventato ieri.

Anonimo ha detto...

al momento sembra voglia chiudere tutte le sedi in Nord America eccetto NY

http://www.travelnostop.com/news/cronaca/christillin-lenit-sta-cambiando_134312