martedì 10 maggio 2016

Fratelli d'Italia... ma se non sai fare il tuo come pensi di saper fare l'altrui ?

No, questo post non è di politica (sai che ci frega), ma lo si capisce alla fine.


Fratelli d’Italia, lista esclusa, ricorso respinto. La commissione elettorale di Milano ha rigettato il ricorso presentato da Fratelli d’Italia per la lista elettorale per le amministrative che era stata ricusata il giorno prima dalla commissione.

Fratelli d’Italia respinta anche a Roma, Garbatella, feudo di Meloni. E’ stata respinta la lista di FdI-An al municipio VIII, quello della Garbatella, quartiere storicamente rosso ma caro al candidato sindaco Giorgia Meloni perché ci è nata e vi è cresciuta anche politicamente.

Torino, Fdi esclusa dalle circoscrizioni cittadine. Problemi anche a Torino per la lista FdI-An, esclusa dalle circoscrizioni cittadine. La decisione è stata presa dalla commissione circondariale per una presunta irregolarità nella documentazione che sarebbe legata a problema di modulistica.

Infatti per tutti e tre i ricorsi... “non è stata resa la dichiarazione di insussistenza delle cause di incandidabilità” previste dalla Legge Severino nel 2012, nel duemiladodici e mica ieri, neh!
Quindi lor signori hanno avuto 4 anni anni di tempo per accorgersi che... ma che cosa lo dico a fare.

Pare che dal web si alzi una sola voce unanime e vale a dire: Non riesco a capire come, dei professionisti della politica e che non fanno altro che quella, possano arrivare a presentare le liste per partecipare alle elezioni prive di tutta la documentazione richiesta o fuori tempo massimo. Non accade nemmeno a chi si vuole iscrivere all'ultima delle gare amatoriali di ciclismo !

e in quale assessorato li hanno messi quelli di Fratelli d'Italia qui in Liguria ?
Nel turismo, porca paletta, e manco a dirlo, sia l'assessore che tutti gli adepti che s'è portato dietro, senza il minimo pregresso e manco la voglia.

E come volete che possa andare bene questo settore se non sanno fare nemmeno le cose che dovrebbero saper fare ?


3 commenti:

sergio cusumano ha detto...

ha ha ha

RIDICOLI semplicemente RIDICOLI

E il Paolo Boz è venuto a scrivere qua che noi corriamo il rischio di essere ridicoli per non aver controllato un orario di un treno e l'autenticità di una testata giornalistica?

R.I.D.I.C.O.L.O.

sergio cusumano ha detto...

Quel Paolo Boz non commenta più???

Dov'è finito???

:-DDDD

Paolo Boz ha detto...

Vi segnalo che gli errori sono stati fatti da Città non in Liguria e che qui alle Regionali non ci sono stati problemi con la documentazione.. che ho preparato io con altre 2 persone.

In questo caso, e solo in questo per carità, il "mio" forse, posso dire di saperlo fare ;)