mercoledì 11 maggio 2016

Turismo: non ha senso non assumere persone brillanti ma circondarsi di incapaci

Eh no, caro Matteo Rosso, non è per nulla come dici tu (ved. qui), anzi...

Ed è lampante che tu tenti a spada tratta le difese di Gianni Berrino... beh; siete del medesimo partito...


Ma adesso un po di storia sulla faccenda del caos perenne dei treni alle 5 Terre e su quel tuo: “... non è sufficiente uno schiocco di dita per rimediare all'errore decennale della giunta precedente (PD)... ”, no no Matteo, era sufficiente anche molto di meno che far semplicemente schioccare le dita.


Infatti, se anziché inserire 3 perfetti sconosciuti della materia (Simone Torello, Carlo Fidanza e il Paolo Boz) ne aveste messo, chessò, almeno uno che il turismo lo conoscesse davvero (ma non credo proprio che poi alla fin fine ci sarebbe mai entrato in quell'ambaradan... e so quel che dico!), ecco che quelle due dozzine di “cose” da fare immediatamente non appena avevate assunto quell'assessorato, sarebbero belle che risolte da mo (e senza nuove Leggi o affini ma il solo esporre alle associazioni le soluzioni che di corsa le avrebbero accolte all'unanimità), e di problemi non ce ne sarebbero mai di certo stati.
Così invece si deve aspettare ancora uno o due anni per rimediare al perenne casino dei treni alle 5 Terre etc. e sempre che vada bene, ma ho dei seri dubbi sulla praticità nel turismo di quelle persone sopra elencate.
Mentre per quanto riguarda tutte le altre 23 soluzioni delle due mezze dozzine sopraddette, alè, di corsa passeranno in cavalleria e tirerete a campà come di solito esiste in questi intrallazzi... e poi "chillillì" che avete "omaggiato" di qualificate "careghe", beh; non sono di certo all'altezza e di conseguenza... chi s'è visto s'è visto! 
Mi spiego meglio o almeno ci provo...


… attualmente i brands turistici del Belpaese che vanno per la maggiore, intesi come luoghi, sono il Veneto, la Toscana e le 5 Terre; ed era quindi ben evidente, anche ai trichechi, che ci sarebbe stato un incremento esagerato di visitatori da quelle parti, no!
E questo sia a livello nazionale che in quello internazionale, con una ascesa maggiore proprio per quei posti della nostra Liguria.


Detto incremento, fatto strano ma neanche troppo, è derivato essenzialmente dall'increscioso fatto dell'inondazione che colpì appunto le 5 Terre nell'ottobre 2011; cosa che ebbe una risonanza pazzesca in tutto il mondo.
Questo stesso blog, a differenza del quasi nulla di chi invece doveva, ha realizzato qualche post, sia in lingua italiana che in quelle straniere, descrivendo l'accaduto con l'apporto di infinite immagini sui social internazionali (Reddit, Stumbleupon, Digg etc.) e ricevendo per ciascuno di questi oltre 100.000 click... e tutto fa.
Ma non è questo il merito, per carità, i meriti sono ben altri, come i luoghi meravigliosi di cui stiamo discutendo...


Nel 2001, non c'era il CSX o come si chiamava a quei tempi il PD, ma in Liguria c'era Biasotti (Forza Italia e pertanto il CDX), e fu creata una carta dei servizi, la Cinque Terre Card e la Cinque Terre Card Treno MS frutto della convezione con Trenitalia S.p.A.... ma di una str... anezza inaudita, senza confini e senza pensare minimamente che... ma che ve lo dico a fare.

Beh, adesso il tuo assessore del turismo sta cercando di copiare quella di Venezia, card che è stata già fonte di altri copincolla di gran parte d'Italia, ma...
… ma è un bel casino!... minimo minimo vi ci vorranno uno o due anni e... ed oltretutto si può fare molto di meglio.
Ma siccome è tutto troppo troppo semplice e intelligente perché possiate/possano capire... mentre con un vero professionista il problema sarebbe già bello che stato risolto prima ancora che iniziasse l'anno.


Ed ecco il perché la colpa non è del PD o della giunta precedente, la colpa è solo la vostra e soprattutto del partito di Fratelli d'Italia, poiché quell'assessorato è sotto la vostra responsabilità.
Poche balle!... la soluzione l'avevate e servita su di un piatto d'argento, ma si sa come vanno 'ste cose... !... e poi avevate un sacco di tempo per rimediare o provvedere.

P.S.: Consiglio non richiesto: Parla del tuo, la Sanità, ma lascia stare ciò che compete al turismo, poiché nel vostro partito e per demerito di un vostro predecessore in tale materia (assessore al turismo regionale dal 2000 al 2005), tale Gianni Plinio di AN e tuo caro amico a quanto ne so, la Liguria è stata l'unica Regione d'Italia che è riuscita a perdere turisti anche quando in tutto lo Stivale andava bene... (ved. immagine a fianco)... dati regionali e mica miei, neh!... e si vede che la cosa non vi viene particolarmente bene, neh!... e non bastava questo esempio per capire che forse era meglio non darvi affatto il turismo?
Si vede di no.

P. P. S.: Tutto questo per ricordarti che da voi (Fratelli d'Italia) dipendono centinaia di migliaia di famiglie che nel settore turismo ci lavorano e che di parole al vento ne hanno già abbastanza.
Che Dio vi perdoni!

16 commenti:

sergio cusumano ha detto...

Ho dato uno sguardo su facebook e il dottor Matteo Rosso parla costantemente di trasparenza nella sanità nei suoi post, ma non vedo alcuna risposta al tuo, caro Luciano.
E' probabile che non sappia che cosa rispondere trovandosi di fronte ad un professionista e non ad un politico. E per non far brutte figure........ evita il confronto.

A dire il vero noto una miriade di post dove appare l'auto osanna nel Regno del cieli ma di trasparenza ne vedo poca, se non che è andato lì e poi là.

Ma che trasparenza è?

Però di mi piace ne ha in quantità, forse a dimostrazione che il popolo salverà sempre Barabba?




sergio cusumano ha detto...

@Paolo Boz

Ma dove sei finito???

Barabba o Gesù???
Incapaci o brillanti nel turismo???

Sono solo equazioni di proporzioni, mica turco, eh!!!

S-P-A-R-I-T-O-

:-DDDD

Peccato. Ci facevi divertire :-DDDDDD

vinc ha detto...

Miiiiiiiiii
ce l'hai proprio con quel partito eh!!

Ma a dire il vero non hai mai fatto delle distinzioni partitocratiche

;-)))

Francesco Pedroni ha detto...

@Sergio

Lascialo stare in silenzio che non mi manca per niente.

;-)

Luciano Ardoino ha detto...

@Paolo Boz

Ti avevo avvisato che qui nel frigorifero ci metto cosa voglio io e di conseguenza... sei stato cancellato.
Le idiozie non trovano dimora da queste parti.
Non sono tre anni che cerco lavoro ma ne sono stato alla ricerca per alcuni mesi e proprio a causa di alcuni BUFFONI che mi avevano promesso... Come non credo che tu sia al corrente se l'abbia o meno trovato.
Ennesima tua dimostrazione delle falsità gratuite che elargisci.

Di vergognarti non se ne parla proprio vero, ma si vede che ai buffoni come te la cosa non dev'essere sconosciuta.
Che tu lavori non penso proprio che qualcuno qui ci possa credere... non si spiegherebbero altrimenti i tuoi periodici e continui (pallino verde) contatti su FB.


Luciano Ardoino ha detto...

@Paolo Boz

Ci ho ripensato poiché penso che la gente debba conoscerti per quello che in verità sei e di conseguenza rimetto il tuo commento...

Commento di Paolo Boz
Purtroppo ho da lavorare a differenza di Ardoino che non riesce a farsi assumere da nessuna parte da 3 anni.

L'incremento alle 5 terre era previsto infatti è stato rivoluzionato il trasporto per contenere l'impatto e ieri sui giornali anche il presidente del parco 5 terre (PD) ha sottolineato che con il vecchio sistema eravamo già morti con L'incremento degli ultimi 2 anni (+30% +30%).

La card di Venezia non c'entra niente con quella del parco che ora essendo il parco nazionale è indipendente dalla regione e fa gli accordi con trenitalia direttamente.

Rosso probabilmente non risponde a sto qui perché troppo educato.

Saluti

Paolo Boz ha detto...

Mi scuso per l'attacco personale, ma credo che se tu non facessi lo stesso non avrei ceduto alla risposta di impeto.

Luciano Ardoino ha detto...

... ennesima dimostrazione di ciò che sei.
Un professionista o una persona seria, l'impeto lo lascia nel cassetto.

Comunque accetto le scuse.

Luciano Ardoino ha detto...

Scuse che avresti dovuto incominciare a farle da moltissimo tempo e appunto da quando ti chiese in separata sede di farle per avermi prodotto dei guai.
Ottenendo invece come risposta un'altra dimostrazione di impeto assurdo.

Ma non vorrei più tornare sull'argomento poiché per me è acqua passata e non voglio parlarne più.



sergio cusumano ha detto...

@Luciano

Sei un gran signore

:-))

Mari ha detto...

....idea....
...nn sarebbe male vedere pubblicati I curriculum di coloro che hanno le cadreghe in politica...così X curiosità eh...fare successivamente un sondaggio su chi è perché si affiderebbero dei compiti o cadreghe a qualcuno, si sa che la politica italiana è pulita, saggia e cristallina quindi ... (Luciano nn solo nel turismo 😎) perché magari potremmo scoprire che chi lavora X hobby lo fa anche bene....mmmhhh chi gioca a scacchi X esempio!!!!


Luciano Ardoino ha detto...

#Mari

Esiste già e c'è l'obbligo della pubblicazione per Legge.
Sia per loro che per i coadiuvanti e tutti quelli che ci vanno poi a lavorare.

Credo che invece sarebbe una buona idea che i candidati dichiarino prima delle elezioni chi poi ci metteranno sulle careghe.

In alcuni Governi internazionali esiste ma qui da noi... campa cavallo

:)

Luciano Ardoino ha detto...

Infdatti se Fratelli d'Italia avesse dichiarato che c'andavano Simone Torello, Paolo Boz e il marketing lo davano ad un altro politico, Carlo Fidanza, (semplicemente pazzesco), beh; di voti ne prendeva davvero pochi.

:)

Infatti la cosa non è avvenuta... poi sì!

vinc ha detto...

Quella, caro Luciano, è gente senza nemmeno un briciolo di vergogna ed è gente da starci lontani il più possibile.

:-(((((((((((

Cpt Cook ha detto...

@Paolo Boz,

tu hai tutti i difetti della politica italiana e ti ripeto che qui negli uffici della dirigenza politica o privata la gente come te non entra nemmeno per chiedere l'ora.
Persone come Luciano non esistono quasi più nel mondo che dal nulla sono arrivate a gestire migliaia di persone e l'hanno fatto nel migliore dei modi professionali e con pazzesca onestà . Sono più di dieci anni che cerco di convincerlo a tornare qui ma quella testa di legno è innamorato dell'Italia. Io devo passare la mano perché sono oltre gli 80 anni e ho cercato da tutte le parti del pianeta una persona come lui ma non c'è niente da fare.
Lui collaborava con me da sempre ed è per causa di qualche gentiluomo delle tue parti che ha lasciato il suo impegno con me negli ultimi mesi.
Vergognati!!!

Luciano Ardoino ha detto...

@Cpt

Ti ringrazio ma meno sanno quelle persone di me meglio è.
Se le rigirerebbero, almeno tentano, a loro favore come nell'occasione che quel buffone ha scritto sopra in merito ai tre anni etc. etc.

A presto...

:)