sabato 20 agosto 2016

La peggior ENIT di sempre, imho...

... ma manco le cose più banali e sciocche.

Il 18 agosto 2016, in occasione dei Giochi della XXXI Olimpiade di Rio de Janeiro, l’ENIT ha presentato al mondo turistico brasiliano le eccellenze enogastronomiche italiane (ved. qui) in una serata organizzata sulla splendida terrazza del Consolato italiano a Rio de Janeiro.

Facevano parte della platea selezionata duecento ospiti tra Tour operator locali, giornalisti, rappresentanti dei media ed esponenti della cultura.
Ed erano presenti l'Ambasciatore d'Italia in Brasile, Antonio Bernardini, il Console italiano di Rio de Janeiro, Riccardo Battisti, il Direttore Esecutivo dell'ENIT, Giovanni Bastianelli, la Presidente di Abav Rio de Janeiro (Associazione Brasiliana Agenzie di Viaggio) ed esponenti della squadra azzurra ai Giochi di Rio e del CONI.
Diciamo che c'erano tutti così facciamo più presto, va... però nel menù non erano rappresentate tutte le Regioni italiane... ma guarda un po'.... nel mentre...

... il Lazio appare 3 volte, la Campania 2 volte, la Sardegna 2 volte e pure il Veneto 2 volte...

ma mancavano completamente la Valle d'Aosta, il Trentino-Alto Adige, il Friuli-Venezia Giulia, l'Umbria, il Molise, la Basilicata e la Calabria... mica una, neh, ma addirittura ben sette Regioni.

Toh, proprio pari pari, anzi dispari dispari, a come succedeva una volta in quello che fu definito internazionalmente il “carrozzone” d'Italia... l'Enit.
Dove prima se ne dimenticavano al massimo una (ved. Qui) o poco più, mentre adesso... di botto ben sette!

No, non preoccupatevi cari lettori, non c'è nessun problema... è solo il “nuovo” che avanza...
e mo come lo chiameranno l'Enit... vagoni letto... visto che dormono della grossa?

Peggio di prima e di sempre (e qualcosa qui ne sappiamo con più di 2.000 post sull'argomento ENIT però senza mai ceffare... vedere per credere).
... e quei signori dell'Enit ne azzeccassero una anche solo per sbaglio (ved. qui).


7 commenti:

vinc ha detto...

A parte che dimenticarsene una è già troppo, ma sette.................

i fenomeni

:-((

vinc ha detto...

Più di tutti quei responsabili settoriali che hanno e che paghiamo noi per delle cose che fanno [male], quell'ente avrebbe bisogno di un quality control e di qualcuno che gli insegnasse il come si fanno le cose.

Luciano, proponiti.

:-DDDDD

Di sicuro ti vogliono bene.

Luciano Ardoino ha detto...

@Vincenzo

Ma non eravamo amici, eh?

:)

Vabbeh, appena vedo il bando studiato apposta per me (chissà se li fanno quelli pilotati) gli scrivo.

;)

frap1964 ha detto...

A casa mia peperoni si scriverebbe con una sola P, perchè nelle Americhe pepperoni si riferisce ad una varietà di salame piccante, tipicamente usato sulla loro pizza, cioè proprio tutt'altra cosa.
I saltimbocca con una sola C, invece, deono essere una nuova variante brasileira: si risparmia un po'sulla Carne, ma il risultato è molto molto simile.
Poi non sapevo che Treviso fosse assurta al ruolo di Regione, ma forse ultimamente mi sono distratto un po'.
Se non ci facciamo riconoscere in ogni occasione non siamo proprio contenti, eh... (sic!)

Luciano Ardoino ha detto...

... avendo fatto lo Chef per qualche tempo, mi riservavo di scrivere un post su quel menù domani... così giusto per far capire che cippa di piatti hanno scelto nella moltitudine di quelli più famosi di cui le Regioni dispongono.

Poi... ma mi hai preceduto! Sic!

@Vincenzo

Ma non ti eri accorto di quegli sbagli? Eh?

:)


vinc ha detto...

No

Sic!!!!


:-(((((

frap1964 ha detto...

@Luciano
In effetti a leggere il menu parrebbe una serata enogastronomica a budget piuttosto risicato, neh.
Se queste dovevano essere le ns. eccellenze... (urge post).