lunedì 24 ottobre 2016

Enit: 5 a 1

Fabio Lazzerini (ENIT): (ved. video al 03' 10”)...

abbiamo la coscienza a posto, stiamo lavorando bene per cui... le critiche ci stanno anche... le leggiamo ogni tanto con piacere perché certe volte qualcosa ci sfugge...

Remo Vangelista (TTG): (ved. video al 21' 12”)...
però mi dice una cosa che vorrebbe cambiare subito nell'Enit?


Fabio Lazzerini: (subito dopo)...
farla diventare un pochettino privata... io spiego sempre che nelle aziende private molto ricche, e io in una azienda molto ricca ci sono stato e ci sono tuttora... anche per spendere... ma faccio spesso questo esempio: “Per riparare un vetro con una crepa in un ufficio... totale lavoro 50 euro, la mia azienda attuale, che l'anno scorso ha fatto un mld di dollari di utile netto, quindi non è poverissima, ha chiesto 5 preventivi, per cui non è che nel privato si spendano i soldi, anzi... “.


Beh, a parte che non credo esista qualcuno nel mondo che possa sostenere l'opposto, ossia che quelli della PA stiano più attenti del privato a come si spendono le palanche, anzi... ma che picchio di logica ha il sostenere che per 50 euro si richiedano 5 preventivi (che per lui è cosa buona e giusta ma non appare granché intelligente), mentre si debba per forza di cose aspettare i “critici costruttivi” per rimediare a degli errori che definirli banali e stupidi è ben poca cosa?


Ma come?... per cambiare un vetro si vorrebbe portare l'Enit a richiedere 5 preventivi mentre per prendere delle decisioni, per esaminare delle gare o eccetera eccetera, beh; una sola e tira a campà ?
Per prima cosa, si eviterebbe l'intervento di quelli sopra (i critici costruttivi), dopo di che si scanserebbero pure di fare l'ennesima figura barbina che tanto bene non ri-fa al rinomato e più che famoso Enit... o no ?
E hai voglia a dichiarare che non l'è più un “carrozzone”... ma chi ci crede ?
E se i critici (quelli costruttivi, neh !) non criticassero, chi cippa li avvisa dei loro errori ?... mia nonna ?
A meno che non prendano quelle decisioni in una botta sola, mentre per cambiare quel belin di vetro... 5 !


4 cose s'è controllate nell'ultimissimo periodo dell'Enit (con annessa interrogazione parlamentare)... e 4 errori ne sono venuti fuori (ved. Qui).
O vogliamo parlare della trasparenza che non è che appaia molto (sempre che rispondano ad un'altra interrogazione parlamentare)... o che non esiste, a tutt'oggi, un programma di lavoro... e senza menzionare che le fiere non le avevano programmate (in un anno), e dei prezzi variegati degli stands delle Fiere turistiche ne vogliamo parlare (?), e quel video sulla disabilità ripreso dagli archivi di qualche anno prima (3 e mezzo e ved. qui), ed è meglio che mo la finisco sennò rischiamo di fare notte.

Che poi quel 5 a 1 è un'aforisma non granché piacevole per un Ente che dice di voler correre... a me pare.

5 commenti:

frap1964 ha detto...

Ai 50 euro ci va aggiunto il costo di richiesta, confronto, protocollo, verifica, archiviazione dei 5 preventivi.
Qualcuno lo avrà fatto ad un determinato costo orario o no?
Non mi pare poi una grandissima idea per questo genere di cifre... il risparmio ottenuto tra minima e massima offerta temo se ne sarà tutto andato nella gestione dell'ambaradam.

frap1964 ha detto...

Poi se ti "sfugge", in tutti gli uffici dell'ente, che hai messo a gara un nuovo stand sovrastato dalla bandiera dell'Ungheria invece che da quella dell'Italia forse così tanto "bene bene" non stai proprio lavorando, eh... imho.

frap1964 ha detto...

Fantastico quando ha spiegato, al min. 13:00, che la sede di Roma non aveva l'elenco dei dipendenti all'estero di ENIT perchè ogni dirigente gestiva la propria sede con budget autonomo, per cui l'elenco lo avevano solo i singoli dirigenti.
Ah, ah, ah... :-D

Anonimo ha detto...

Balle, ogni due mesi la sede centrale invia la richiesta dei nominativi degli impiegti delle sedi estere inclusi i calcoli degli stipendi lordi e ruolo, ogni due mesi. E poi cadono dalle nuvole. Buffoni.

Luciano Ardoino ha detto...

@Anonimo

Esatto... sia per quanto riguarda la richiesta della Sede che per la definizione dei personaggi che fanno così.

;)