martedì 24 gennaio 2017

Enit: casella piena e reput'azione sgonfia.

Pare, e sottolineo pare, che la casella PEC dell'Enit, in merito ai bandi delle candidature in scadenza il 20 gennaio 2017 (ved. qui), sia stata piena, e che quindi i “pretendenti” abbiano ricevuto in risposta la seguente informazione: “Non consegnato causa casella piena”.


Ma ora dico: è mai possibile che dei... vabbeh, meglio se non lo dico... avranno quindi la PEC con spazio di archiviazione minimo, e ne sono più che certo.


Tra l'altro ho scoperto giusto ieri, per altri motivi, che nel mondo la PEC è usata da due soli paesi: Italia ed Hong Kong.
E gli altri come fanno?... ma d'informarsi, se le cose non si sanno, non se ne parla proprio, vero?

Leggetevi poi il paragrafo "Svantaggi della PEC".... sì dai, sono dei cialtroni!
Siamo una Paese barzelletta in ogni cosa.... purtroppo.


Oltretutto al MIBACT dovrebbero già ben conoscere che quelle cose accadono, neh!
Infatti, non moltissimi anni fa, due per l'esattezza, gli era capitata la stessa cosa... (ved. Qui)... PEC piena, buonanotte al secchio ed un sacco esagerato di piccole case: i casini.


Alla faccia della buona reputazione che, guarda caso, è accaduta proprio agli stessi due autori del libro (ved. Qui) REPUT'AZIONE, Francesco Tapinassi, poi diventato dirigente del Mibact, e quindi alla Roberta Milano, da non molto dirigente dell'Enit.
Come a dire che i migliori li mandano proprio là nel turismo.


Da notare che dal 2013 la PEC è obbligatoria in tutte le aziende, comprese le ditte individuali, e la P. A.
Il costo annuo di una casella di posta PEC viaggia +/- dai 10€ ai 50€ secondo i provider, lo spazio di archiviazione, i servizi aggiunti forniti (notifica SMS, antivirus, ecc. ecc.).
Fate pure una verifica...
Ma a chi giova tutto ciò?
Beh... l'avete già capito no?


… nel mentre i dirigenti del turismo... no, meglio non dirlo, va. 



5 commenti:

sergio cusumano ha detto...

Non è bastata una volta........ e nemmeno all'asilo ci si organizza così.

Che pena

:-(((

frap1964 ha detto...

Povera B2B, in questo caso incolpevole, visto che la gestione del personale in teoria sarebbe in mano al Direttore Esecutivo ed i servizi IT al Direttore Finanziario.
E si preparino pure ad una bella serie di ricorsi, i geni della casella dallo spazio infinito.
Una... ma dico una, prima o poi, riusciranno mai ad azzeccarla?
Perché statisticamente non è mica possibile che... magari un esorcista li potrebbe aiutare, no? :-)

Luciano Ardoino ha detto...

@Frap

Sì certo, non è responsabilità della Roberta Milano, ma diamine, nemmeno la nostra.

E allora com'è che noi ce ne siamo accorti e loro che ci lavorano no... guadagnandoci pure un fracco di soldi?

Ma cosa ci voleva a chiedere se, quella Pec, aveva i requisiti necessari per... eccetera eccetera?

:(

frap1964 ha detto...

Hanno "risolto" così:

A causa dell’elevato numero di domande di partecipazione ricevute all’indirizzo di posta elettronica certificata di ENIT direzionerisorseumane@cert.enit.it si sono verificati alcuni problemi di natura tecnico/informatica che hanno causato la mancata consegna di alcune di queste entro il termine indicato. Per tale motivo, SOLAMENTE i candidati che hanno ricevuto la notifica di MANCATA CONSEGNA potranno inoltrare nuovamente la domanda esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica certificata direzionerisorseumane@cert.enit.it entro e non oltre il 03.2.2017 ore 18.00.

Si sottolinea che dovrà essere allegato, a pena d’esclusione, la ricevuta che attesti la mancata consegna di cui sopra entro i termini di cui al relativo avviso pubblico.

Luciano Ardoino ha detto...

""Si sottolinea che dovrà essere allegato, a pena d’esclusione, la ricevuta che attesti la mancata consegna di cui sopra entro i termini di cui al relativo avviso pubblico.""...
Come a dire che consigliano di non fare str... anezze oppure di non fare i furbi ai richiedenti, mentre a loro, quelli dell'Enit, sono concesse entrambe le cose, ed in più, sempre a quelli dell'Enit, è concessa la possibilità dell'inesperienza e del non BUON SENSO.

Pertanto, nulla di nuovo sotto le stelle

;)