mercoledì 11 gennaio 2017

Turismo in Liguria e promozione... ma che senso ha?

Spendere i soldi dei cittadini per farsi della campagna pubblicitaria politica in previsione di eventuali prossime elezioni comunali, beh; non dovrebbe essere ammesso.
Oltre alla non eleganza della questione.


Sull'eleganza non so su quanto si possa intervenire con 'sta gente, ma sull'ipotizzabile nonché assurda questione, credo di sì.
Ma vengo al fatto.


Leggo questo post (ved. qui) e noto che la Regione Liguria marketizza il suo turismo nello stesso capoluogo (Genova) e per le strade della stessa città.
Avendo poi scritto più volte dell'improbabile conoscenza in questo settore da parte del direttivo regionale che l'amministra (Gianni Berrino e Carlo Fidanza che naturalmente sono entrambi senza specifico pregresso ma di Fratelli d'Italia), è anche possibile che la stessa cosa accada lungo tutto la striscia del Golfo ligure.
Apperò!... e questo mi fa pensare che non siano dei grandi geni... a meno che...


Ormai sono 47 anni che lavoro in questo settore in molte parti del mondo e di vedere una cosa così non m'era mai capitata... infatti che senso ha invogliare la gente ad arrivare in questa Regione marketizzando laddove la si conosce già poiché ci si vive?


Ma vuoi vedere che sono “regalie” (?) alla stampa cittadina (d'altronde in un anno il secolo XIX ha perso qualcosa come il 7% delle proprie vendite e... ) per chissà quale motivo apparente... boh, ma vai a sapere!

Forse per accattivarsene i favori anche perché tra pochi mesi ci saranno elezioni comunali (La Spezia e Genova)... e ben sappiamo quanto la stampa possa influenzare questo o quell'altro disattento o “sbiadito” lettore?


E poi perché pubblicizzare la #mialiguriainverno su di una emittente che opera solo in Liguria (ved. PrimoCanale)?


E che senso ha la cartellonistica dell'avvenimento proprio in Liguria?

Chi s'è accorto della cosa ha poi fatto una meticolosa ricerca per vedere se la medesima pubblicità fosse presente laddove probabilmente renderebbe di più, e vale a dire su Il Sole 24Ore e su Dove Viaggi del Corriere della Sera e... un belin di niente.
Ma proprio nulla nulla che di più nulla non si può.
E non era meglio farlo altrove, non certo in Liguria, se davvero si voleva fare del marketing per far arrivare la gente?... a meno che...


4 commenti:

vinc ha detto...

Roba da Corte dei Conti?

Francesco Pedroni ha detto...

Non credo che siano tanto furbi
Sarebbe bastato MARKETIZZARE anche in altre testate o televisioni per sviarne l'ipotesi
Probabile che lo faranno adesso per poter poi dire che non era limitato alla sola liguria.

Ma le date non coinciderebbero lo stesso.

a meno che.........

;-)))

Luciano Ardoino ha detto...

Per me quei due non vanno assolutamente d'accordo.
E come farebbero visto che appartengono a due correnti diverse anche se fanno credere che il tutto va bene a qualsiasi costo.
Uno peggio dell'altro e il risultato è questo.
Magari su questa questione si sono messi d'accordo?
Mah, vai a sapere.

;)


vinc ha detto...

Apperò!!!

Chi informa l'opposizione in Regione?