lunedì 20 marzo 2017

Marketing turistico: quelli della Liguria che però si fanno rappresentare dalla Toscana, oh yes!

O questa poi...


Certo che vedere all'IBT di Berlino (7, 8 e 9 marzo 2017) una azienda turistica della Liguria che si è presentata con la Regione Toscana per realizzare il suo marketing... beh, che dire?


Di già il fatto che comuni e ricettivi liguri, alle fiere turistiche internazionali e non solo, ci vadano da soli senza l'appoggio regionale, è di per se stessa una faccenda strana che la spiega per bene (qui il link dove il commissario ligure, Carlo Fidanza, si lamenta del fatto)... ed è pertanto immaginabile del quanto si fidino di chi il marketing turistico in Liguria lo amministra (oh mamma mia e per carità?).
Ma che ci si presentino sotto la tutela di un'altra Regione, in questo caso la Toscana, la questione mi lascia di stucco... ma a pensarci bene, nemmeno poi così tanto.


Pare poi che chi ha preferito andare da solo (comuni e ricettivo) o con altra Regione, siano quelli che hanno incrementato davvero.


Dai, diciamoci la pura e semplice verità!
Qualcosa non va proprio per niente!

1 commento:

sergio cusumano ha detto...

Al peggio non c'è mai fine.

Questi sono di quelli che toccato il fondo si mettono a scavare.

:-(((