giovedì 13 luglio 2017

Red carpet, solo un mese dopo e...

... e fu così che nel web ci prendemmo qualche quintalata di letame sul groppone dagli "adepti" di Giovanni Toti, il governatore della Liguria, per aver noi predetto che tempo a poco quel red carpet avrebbe fatto una figura barbina (ved. immagine a lato) e che non sarebbe di certo servito al turismo, ma 'sola' propaganda politica per i "fessi" di G. Prezzolini (ved. qui)... e così fu.

S'era al 3 di maggio 2017, giorno dell'inaugurazione del red carpet, red carpet che secondo i geni della giunta regionale e affini, Toti, Berrino, Fidanza etc. avrebbe dovuto promuovere la Liguria nel mondo, mentre le presenze turistiche, in quel mese, per quelle ridenti cittadine sono state queste di seguito:


Rapallo (presenze maggio 2017) ... meno 8,46%
Santa Margherita Ligure (presenze maggio 2017) ... meno 3,09%

Rapallo (presenze straniere maggio 2017) ... meno 16,49%
Santa Margherita Ligure (pres. straniere maggio 2017) ... meno 8,13%

Ora il Giovanni Toti dice che ne vuole fare altri 100 km di red carpet... ma allora mi chiedo: "Ma non potrebbe tornare a fare il giornalista... e non sarebbe anche meglio?"... e che dire di dove dovrebbero ritornare o andare il Gianni Berrino, il Carlo Fidanza & i Co. loro ? 
Qualche idea ?


5 commenti:

sergio cusumano ha detto...

Nemmeno la Brambilla avrebbe osato tanto.
Il che è tutto dire.

:-DDDDD

vinc ha detto...

Qualche idea?

mmmmmmhhhhhh, dunque vediamo................ me ne vengono tante e non saprei quale scegliere.

:-)))))))))DDDDDDDDDDDDD

Francesco Pedroni ha detto...

@Vinc

Beato te, a me ne viene in mente solo una che però scommetterei essere sinonima alle tue.
:-D


frap1964 ha detto...

Bisogna mandarli a stendere... ma non i tappeti.

Luciano Ardoino ha detto...

... dici che anziché comprarli dovrebbero venderli?

;)