sabato 23 settembre 2017

Il danno prodotto dalla Giorgia Meloni in Liguria...

C'era una volta...


… la favola, che questa volta ha un brutto epilogo, fu orchestrata dalla Giorgia Meloni circa due anni fa con l'appoggio della Toti & Co. della Regione Liguria!

Sì, quella gentil dama là dei Fratelli d'Italia e quel "galantuomo" di Forza Italia, che mai perdono l'occasione per magnificarsi delle loro qualità (quali?) ai fessi che ci credono.

Ma quello di cui vorrei narrarvi è del come ha sacrificato il lavoro di migliaia di persone unicamente per soddisfare la trombatura politica di un suo adepto, tale Carlo Fidanza.


Da circa un anno e mezzo Carlo Fidanza è il responsabile del marketing della Regione Liguria... circa 110.000 euro all'anno, bonus compreso di cui non si capisce il perché glielo abbiano dato considerando che la Liguria sta marciando col segno meno, mentre le altre Regioni hanno tutte il segno più nonché addirittura sulle due cifre.
Un trombato politico che non avendo nessun'altra opportunità per mantenersi (quindi senza stipendio) poiché appunto “trombato” alle ultime elezioni europee, di cui aveva fatto parte nel quinquennio precedente come deputato nella commissione del turismo (due anni o poco di più), e che più che altro s'è occupato di etichettature di conigli, di api etc, ossia cose assolutamente non pertinenti a quella commissione di cui era membro (ved. Qui dove potrete evincere tutti i suoi interventi in seduta plenaria e pure le interrogazioni... e dove il turismo non appare manco per scherzo).


In poche parole il nulla di nulla (nessun pregresso... zero) e forse ancora di meno nell'ambito specialistico di quel settore.
Ma là ce l'hanno messo e lui di conseguenza ha accettato.


Fatto è che nel circa anno e mezzo di suo “comando”, la Liguria nel 2017 ha perso circa 15.500 posti lavorativi proprio in quel settore che ultimamente sta andando a gonfie vele ovunque nello Stivale.
Infatti l'Istat ne elenca 3.500 persi nei primi mesi del 2017 e ultimamente altri 12.000 (settore alberghiero e ristorazione)... dati UnionCamere.


Carlo Fidanza fu in procinto di diventare l'assessore del turismo non appena il CDX vinse le regionali del 2015, in quota Fratelli d'Italia, ma al Fidanza fu preferito Gianni Berrino per via di una votazione interna.
Un personaggio, quel Berrino, che a descriverlo ci vorrebbero troppi mesi e non granché edificabili per il medesimo, quindi andiamo avanti col Fidanza.
Oltretutto pare che tra i due non corra nemmeno del buon sangue, ma della cosa non può importarci di meno. 

Poi, probabilmente per non lasciarlo senza nulla da fare ma più che altro da guadagnare, ecco che la Meloni, si dice (ved. qui), spinse non poco per nominarlo DG del marketing ligure, fregandosene quindi del che cosa avrebbe potuto produrre una persona senza alcuno specifico pregresso nel settore, e i risultati si sono ahinoi visti... dando così la possibilità che quel “nulla da fare o da produrre” continuasse imperterrito anche a danno della popolazione e del sistema.
Pare quindi che il Giovanni Toti, il presidente della Regione, abbia così annuito alla Meloni, e che ne sia addirittura contento, almeno è così che lui dice... d'altronde solo i giusti ammettono gli errori fatti, e lui così tanto giusto, beh; non mi pare proprio per niente.
Così, tanto per far capire come la va da quelle parti del CDX. 

Il resoconto
Attualmente la Liguria viaggia con un meno 0,74% di presenze turistiche rispetto all'anno precedente (nonostante lor “galantuomini” si auto elogino di chissà quale successo e addirittura “barando” sulle presenze che però sono state recentemente smascherate qui di seguito), ma nonostante ciò, il signorino ha ugualmente preso il bonus di circa 20.000 euro per l'ottimo lavoro svolto... almeno è così che dicono.


'Sto post è stato scritto per far comprendere, possibilmente anche ai fessi nel qual caso il CDX dovesse andare malauguratamente al Governo, il loro metodo di far andare le cose... anche perché non sono solo quelli di Fratelli d'Italia a procedere e ragionare così, bensì tutto l'ambaradan del CDX (Forza Italia e naturalmente quelli della Lega Nord... vedi esempi del passato e non solo), e non da meno quelli del CSX di cui non penso ci sia da aggiungere ancora dell'altro.


E' follia pura continuare con 'sta gente!... non cambieranno mai!... poi se siete davvero dei fessi, beh; bontà vostra!