domenica 5 aprile 2015

Forza Italia, Giovanni Toti, la Liguria e il turismo... il loro turismo.

Cari lettori, i miei auguri pasquali.

Nella prima uscita (intervista), il candidato presidente della Liguria per il partito di Forza Italia, Giovanni Toti, dà le sue priorità per migliorare l'ambaradan di questa Regione: infrastrutture e turismo.

Giovanni Toti ha tolto all'ultimo minuto lo “scettro” a Edoardo Rixi per rappresentare il CDX alle prossime regionali, e questo dopo un anda e rianda interminabile da far paura, mentre il danno che questa indecisione ha creato alla mia Regione è da considerare enorme (imho) nonché infausta.

Vebbeh...

... quindi dicevo che nella prima intervista a Toti, ecco che appare la parola “turismo” come trampolino di lancio per il benessere generale della Liguria, solo che, considerato il pregresso della materia in questione in quel partito, dimenticano (come sempre gli accade) di togliere la buccia prima di farci mangiare il fico.
In poche parole che ne sanno tanto quanto un fico, però secco che la buccia ce l'ha!

Toti dichiara che quel 3% che la Liguria spende per il turismo è ben poca cosa, ma a parte il fatto che questa Regione non spende nemmeno l'uno per cento per il settore, dimostrando così che oltre ad avere dei pessimi informatori, ecco che confermano l'assenza quasi totale delle conoscenze nello specifico comparto.

Eh già, è sì importante il tot che si usa, ma è ben più utile sapere il come e il dove vanno a finire quelle palanche.
Infatti dovrebbe risultare notorio che è meglio spendere bene quei pochi euro che elargirne tanti in una maniera che definire ri-di-co-la è ben poca cosa.
Ed è appunto questo (spendere e spandere per il nulla assoluto) quello che è sempre successo in questa Regione... poi i dati (veri) confermano.

Ma quelli di Forza Italia che in Regione nel decennio erano all'opposizione, se ne saranno accorti che qualcosa non andava per il verso giusto considerato che i turisti diminuivano sempre più rispetto alle altre Regioni?
Direi di NO!!

Infatti parte di quello che i consiglieri di Forza Italia hanno saputo contestare, come ad esempio; fu che incolparono l'assessore al turismo di questa Regione per il fatto che pochi turisti si imbarcavano a Genova per destinazione Sardegna.
Ma che cippa c'entra 'sta cosa qua? … nel mentre gran parte di tutte le altre discrepanze passavano inde-fessamente in cavalleria?

E allora di che cosa parliamo?
Di turismo?

Mah, forse sarebbe meglio che il Toti trasporti le sue priorità in un altro settore, magari più consono a lui e ai suoi adepti che lo consigliano sulla questione.
Ma di turismo è meglio che non ne parli/parlino proprio più, anche perché non credo che abbiano del gran pregresso, eh? ... vedi Brambilla etc.


... e Buona Pasqua alla gioventù che così si vedrà rimandata di altri cinque anni... poiché con Toti come avversario, chi c'è ci rimane.














4 commenti:

BRANCA DORIA ha detto...

auguri e seppur dispiacendomi seguirò alla lettera il tuo consiglio su forza italia.

:-)))))

BRANCA DORIA ha detto...

sul turismo con te non si scherza e se dici che Toti non va bene, che NO sia.

:-))))

Luciano Ardoino ha detto...

:)

Più ci penso e più m'inrazzo

:)

sergio cusumano ha detto...

Sempre peggio e sempre i peggiori a quanto pare.