giovedì 28 aprile 2016

Trasporti e Turismo in Liguria: come cavare sangue da una pietra... o dalla rapa

Dell'importanza dei trasporti e di come uno riesce a muoversi con qualsiasi mezzo di locomozione che usa, beh; anche il più insensato ne conosce l'utilità per quanto riguarda il turismo.

E il prossimo giugno sarà un anno che Gianni Berrino è l'assessore dei trasporti e del turismo della Liguria e... il caos regna sovrano.

Dell'imbarazzo ferroviario creatosi a Pasqua alle 5 Terre ne hanno parlato perfino i panda cinesi (ved. qui), che notoriamente si fanno gli affari loro, ma si vede che la cosa non è bastata.
Mentre lunedì 25 aprile, un mese dopo... mica pochi minuti, in occasione della Festa della Liberazione, da quelle parti è stato anche peggio (ved. qui)... e dopo i panda anche i bradipi hanno detto che la cosa si poteva velocizzare.
E questo è per quanto riguarda il Levante della Liguria, mentre a Ponente code della madonna di 50 km. sull'autostrada, con i conseguenti disagi per chi è venuto a trovarci (ved. qui).

Una totale disorganizzazione da far paura.

Ma il peggio lo si legge e si sente dai discorsi degli “ignoranti a qualsiasi costo” sulla fattispecie di: “sono cose sempre successe”... “abbiamo sempre fatto così”... “non c'è soluzione”... e tira a campà.
Gli ignoranti per diritto di vino.

Eh no, le soluzioni esistono ($£§ CENSURA*^#) e ce ne sono talmente tante da farne venire nausea allo stomaco più forte che c'è.


Il problema è che “it's like getting blood out of a stone”... e se guardi chi c'hanno messo a risolvere 'sti grossi problemi... vabbeh lo so, è tempo perso... ma così, tanto per dire.
E' solo una questione di differenza tra i veri professionisti e "chillillì".


5 commenti:

Anonimo ha detto...

Non solo
http://www.cittadellaspezia.com/Cinque-Terre-Val-di-Vara/Attualita/Cittadini-delle-Cinque-Terre-Le-206849.aspx

Anonimo ha detto...

Caro Ardoino che cosa suggerisce con le autostrade che abbiamo in Liguria e i 44 chilometri a binario unico mentre la rimanenza è solo a doppio binario?

Cordialità

BRANCA DORIA ha detto...

That's the way of things, and the way things should be

;-)

Luciano Ardoino ha detto...

@Anonimo

Le soluzioni sono molto più semplici di come si possa pensare.
E questo a prescindere da quei 44 km a binario unico e così pure per quanto riguarda le nostre autostrade non certo genuine.
A tutto c'è rimedio tranne che... poi con l'esperienza e la curiosità di... ma non vorrei dire troppo.

Cordialmente

Francesco Pedroni ha detto...

Andatevelo a cercare
Qui i suggerimenti sono finiti

:-)))