domenica 8 novembre 2009

E' solo sabbia rimossa






Gli inglesi, a ragione, dicono che per sapere se il budino è buono non devi far altro che assaggiarlo, e seguendo questo semplice saggio consiglio, ieri, mi sono sciroppato tutti i discorsi del congresso dell’elezione di Bersani a segretario del PD.
Una noia tremenda e due palle così.
Non che dall’altra parte vada meglio per carità, abbiamo già dato, ma questa è un’altra storia.
Sul palco si sono alternati a dozzine, ma nessuno ha posto l’accento sul settore più importante del Paese; il turismo, e vale a dire quella, per loro banale, “cosa” che procura le maggiori entrate nelle casse erariali dello stato e che ci potrebbe permettere un certo e migliore benessere.
La storia insegna e l’Italia è, senza alcun dubbio, la nazione più bella del mondo.
Comunque niente, nessuna parola e manco per sbaglio.
Se ne riparlerà, Dio volendo, alla prossima nomina; tanto lì i segretari cambiano come i “cotton fioc”; li usi e quando li getti son sempre più sporchi, mentre dall’altra parte, forse sono già sporchi quando li acquisti.
In ogni caso il turismo, checché Michela ne dica, va sempre peggio, e delle statistiche o dati che ci propina la Brambilla, tutti ne conosciamo la veridicità…e gli “altri” se ne stanno ben zitti.
Mi aspettavo qualche attacco al modo infantile di programmare o gestire questo dicastero, mentre se avevo ancora un dubbio, ora non c’è più; è stato più facile trovare il fatidico pelo nell’uovo che sentir parlare di turismo; questo a conferma che nessuno, neanche dalla parte politicamente avversa, ne capisce una mazza.
E a noi cosa resta?
Forse sperare che c’arrivi una pandemia che colpisca solo i politici.

17 commenti:

Stella di mare ha detto...

Come mai Luciano hai parlato di politica tu che dici sempre che questo blog non è politico?
Non che mi faccia dispiacere ma....

;-)

palingenius ha detto...

@ Luciano
Stai tranquillo che il vaccino ce l'avranno prima loro e tu fai in tempo a crepare 2 volte prima che a loro succeda qualcosa.
Anche se avessero detto qualcosa sul turismo sarebbe stato comunque demagogico e scontato, non ti illudere in merito.

Luciano Ardoino ha detto...

@palingenius
questa volta spero tu non abbia ragione.
Sul fatto che era scontato,anch'io non ho dubbi,ma speravo almeno in una dichiarazione per mettere il sale sulla coda alla Brambilla e per far si che non continui a poter dire quello che vuole.
Pazienza

frap1964 ha detto...

Programmare mi sembra una parola grossa. Io, seriamente, vorrei sapere COSA ha programmato in concreto ad oggi 'sto dipartimento (che la MVB si ostina a chiamare ministero) a parte le innumerevoli partecipazioni a congressi, inaugurazioni e circoli del bla bla bla della rossa di Calolziocorte.

palingenius ha detto...

@Luciano
La gestione politica della Campania ce l'hanno loro, quindi e forse non a caso, molti danni di immagine (probabilmente strumentali) sono stati fatti proprio li'. Sara' un caso?
Tieni sempre a mente le leggi della matematica: cambiando gli addendi la somma resta la stessa:
-1 + 1 = 0.
Se e quando cambiera' la parte politica al governo il discorso sara' lo stesso: non ci sono fondi il bilancio e' disastrato etc., la crisi, la congiuntura economica...

Luciano Ardoino ha detto...

@frap

E' notizia di ieri che la "signora", nonostante abbia continuamente incitato la popolazione italiana a trascorrere la vacanze in patria per contribuire al sostentanmento nazionale. "probabilmente" (non si sa mai per la privacy), quindi probabilmente le ha trascorse in quel di Mentone, che a quanto mi risulta, appartiene alla Francia.
Capisco che non c'entri poi molto nel discorso del post, ma credo dia l'idea della serietà della persona.
Comunque stò raccogliendo queste informazioni per poi inserirle tutte insieme.
;-)
P.S.: non sono io a cercarle

Luciano Ardoino ha detto...

@Palingenius

No, non è certo un caso ma credo che sarebbe successo con qualsiasi corrente politica.
Lo stesso Claudio Velardi che ha recentemente lasciato l'incarico di assessore regionale è di sinistra (amicissimo di D'Alema, nonchè braccio dx), ma sono certo che se avesse potuto, avrebbe fatto un gran bel lavoro.
Una volta resosi conto di come andavano le cose, eccetera eccetera....sè nè ito...questo lo credo io perchè non ho riscontro alcuno.
Comunque anche senza "palanche" ritengo che quelli usati siano stati veramente "mal spesi".
Favoritismi?
Spese inutili?
La lista potrebbe continuare per ore.
La Brambilla aveva un'occasione unica dopo tanti anni di "niente" e vale a dire quella di dare "credibilità" al turismo nazionale, anche attraverso delle nuove leggi mirate o decreti legge.
Ma cos'ha fatto?
Parole, parole, parole e non è un modo di dire.
Ancora adesso si potrebbe risolvere la cosa ma niente, nulla di nuovo e tiriamo a campà.
Proviamo a mettere insieme poche persone di un certo valore, senza far nomi, ma solo i cognomi. Winteler, David, Ejarque...ed altri due o tre che preferisco tenere segreti.
Diamogli in mano le decisioni da prendere e poi vedremo...
No, lei continua a testa bassa a scontrarsi con delle montagne (troppo piena di se), ma soprattutto a non ascoltare nessuno.
Se poi ci sono degli interessi con le maggiori aziende del settore nazionale...beh, questo io non lo posso sapere.
;-)

Luciano Ardoino ha detto...

@Palingenius

Proviamo a metterla così.
L'Italia è la nazione che sviluppa solo una piccolissima percentuale di grandi catene alberghiere......
;-)

vinc ha detto...

@Luciano

A Mentone?

Non ci posso credere!!!
Allora ci ha preso per il cavallo posteriore delle braghe con tutto il dire di rimanere in vacanza in Italia.
Ma non ha una casa anche in toscana?
E perchè non ha scelto quella per dare maggior credito alle sue parole?

Francesco Pedroni ha detto...

@Vinc

No no, ci ha preso proprio per il cu.. ed il bello è che continua a farlo.

sergio cusumano ha detto...

@Francesco e Vinc

Contenti voi......contenta lei!!!

frap1964 ha detto...

In effetti pare che fosse proprio a Menton in agosto e che sia riuscita a farsi fregare pure lei... come i ns. beneamati turisti giapponesi. :-D :-D

Comunque si direbbe che fosse lì per un motivo ben preciso: ci ha comprato casa (fonte attendibile, direi). :-D

P.S. Notare che l'autore del blog è di Menton. Non è chiaro però quanti giorni abbia soggiornato la MVB. Avendoci casa, presumo diversi.

Luciano Ardoino ha detto...

@frap

Nella stessa palazzina ci vive un mio carissimo amico e.......
;-)

palingenius ha detto...

La sua agiografia nel sito e' a dir poco strabiliante! Peccato non sia dotato di poteri taumaturgici.
E noi stolti a criticarla!

frap1964 ha detto...

Altra conferma che ha casa a Mentone (vedi a pag. 25 del .pdf l'articolo di Gigi Riva del 2007).
E non sapevo che anche la Dedé Cavalleri fosse finita alla TV della Libertà. Ora mi spiego perché l'ha imbarcata (con Medail) al DSCT. ;-)

Stella di mare ha detto...

@Luciano
Non ti riconosco più, cosa ti succede?

Luciano Ardoino ha detto...

@Marina

Un po di pettegolezzi, ma mi sono pentito ed ho cancellato.