lunedì 18 luglio 2016

Chi s'è preso l'intera bottiglia ?

Alla fine del mese di luglio (il 27 circa) sarà presentato il Piano Strategico del Turismo e dalle foto che girano sul web, pare che una quindicina di persone si stiano dando da fare.

Credo che non meno di 10 si limitino a dire la loro su questo e su quello, mentre i restanti sono probabilmente riconducibili a SL&A che, per mission aziendale, fa proprio questo genere di cose.



Quindi si paga Invitalia per mettere su tutto il baraccone di Pietrarsa, l'inutile sito, ecc. ecc. dal costo di un milione e mezzo di euro.

E poi si paga SL&A per stendere il piano strategico vero e proprio che, in allegato, avrà anche le "proposte" emerse dal basso; su cui, chi decide, alla fine, non si sa bene chi sia ?
Avranno vinto un bando o una gara che non sono riuscito a trovare ?
O lo fanno "a gratis" ?O forse è il classico sistema per garantire consulenze ad ex dirigenti dell'allora DSCT (1996-2001) ?

Che il caso rientri
tutto nell'ormai celebre BTO (Bulgarian Tourism Occupation) ?

E non a caso SL&A, per loro stessa dichiarazione sul sito, fa parte di "BTO educational".
Tanto valeva tenersi il piano di Boston Consulting da 35mila euro, imho.



Ma chi può difendere ancora 'sta cosa?... infatti è ben peggio chi difende una cosa sbagliata di chi la fa... almeno per me.... se così è !

Tratto da un commento di Frap1964 nel post precedente.

1 commento:

frap1964 ha detto...

Sotto i 40mila euro, come ben sai, si può procedere per affidamento diretto...