lunedì 2 maggio 2016

La stretta ed aperta collaborazione tra Enit e Regioni... eccome no!

Eh già, questa partecipazione farà segnare, inoltre, un ulteriore passo avanti nella strategia di stretta ed aperta collaborazione tra ENIT e Regioni.
Solo insieme, infatti, potranno dare un grande impulso alla promozione internazionale del Paese.

"La presenza a Dubai di uno spazio ENIT - insieme alle Regioni Lazio ed Emilia Romagna, ad alcuni Enti Locali e Imprese del settore turistico - è un fatto rilevante, una grande opportunità per l'Italia, non solo in riferimento ai flussi turistici provenienti dall'area del Medio Oriente, ma anche per quelli in arrivo dai Paesi asiatici,” dichiara la Presidente di ENIT, Evelina Christillin.
...
"Un segmento importante per perseguire uno degli obiettivi strategici di ENIT - aggiunge la Presidente di ENIT – ovvero il miglioramento del mix di presenze turistiche internazionali. Questa partecipazione fa segnare, inoltre, un ulteriore passo avanti nella strategia di stretta ed aperta collaborazione tra ENIT e Regioni. Solo insieme, infatti, possiamo dare un grande impulso alla promozione internazionale del Paese”.

Ma due regioni su 20 è un passo avanti ?

A parte questi comunicati ridicoli e il mettersi in mostra sul sito di ENIT, da domani che fanno, visto che dirigenti e personale dovrebbero essere ormai tutti migrati al MIBACT ?

Secondo me... proroga ulteriore sul personale.

E la storia continua... 

Nessun commento: