venerdì 9 settembre 2016

Turismo NO e matematica NEMMENO, ma allora in cosa eccelle ?

Il commissario del marketing turistico della Liguria, Carlo Fidanza, non credo affatto che abbia nelle sue priorità conoscitive “il turismo”, ma ancor meno penso sia ferrato in matematica.


E il saper fare di conto in questo settore è di un'importanza vitale.... oltretutto i numeri dovrebbero uscire in meno di un secondo, altrimenti... vabbeh, si sa.


Ci sarebbe da dire che nel suo pregresso appare meno di niente per un “mestiere” così tecnico (ved. Qui tra l'altre cose che nel turismo c'entrano come le seppie nel pesto, il suo gran da farsi per i conigli, le api di cui pare si sia interessato in due anni di commissione turistica parlamentare... ma che belin c'entrano i conigli e le api).... in poche parole è un politico a tutti gli effetti che sta ricoprendo un ruolo che non gli appartiene per nulla, imho.
E siamo alle solite... ma a questi esempi, seppur in Italia ben si sa che non si premia il “merito” ma ben altre cose (hem hem), nessuno aveva mai avuto l'ardire di dare la responsabilità di una posizione così specialistica ad un politico... d'altronde era a spasso poiché trombato politicamente, e solitamente in 'sti casi o piccoli casi (i casini?)... e andiamo avanti, porca paletta.




Ed ecco che quel (ved. qui)... “sono TANTI gli operatori che hanno aderito”... a quell'iniziativa innovativa che oltretutto è dannosa per la qualità (e copincollata pari pari dal suo predecessore), è il 2,1% del totale.
Eh già, infatti quei 100 operatori del ricettivo sono il 2,1% dei circa 4.700 che ci sono in Liguria (sommerso escluso naturalmente).


… a meno che non gli risulti abbastanza facile (beh, è un politico) menzionare presunti meriti a vanvera per camuffare la verità.


P. S.: Di vere innovazioni, e senza copincollare le altrui banali, improduttive e pure datate e dannose, ce ne sarebbero in gran quantità... ma cosa lo dico a fare...
Quello, il Fidanza, c'è e quello rimane... almeno finché non gli troveranno un posto più adeguato a lui, sempre che esista.
… e per forza di cose l'Italia va male... e per forza di cose il turismo in Liguria non va come dovrebbe (ved. qui).




Nessun commento: