martedì 14 giugno 2011

Zei spich inglisc veri uell



Questo post è sfacciatamente copiato da quì ma ne valeva la pena.





E complimentoni!

6 commenti:

sergio cusumano ha detto...

Si ne valeva proprio la pena e bravo frap1964 che lo ha trovato.
Hei, sai che anch'io non mi ero accorto della cosa?

Uffa che rabbia!

vinc ha detto...

Si si si, complimenti per il Quality Awards

Luciano Ardoino ha detto...

Letto nel web su Travel Quotidiano

I due Bronzi di Riace che fanno i bulli nella pubblicità della Calabria sono indecenti. So che non li ha inventati lei, me se li avesse creati la Brambilla non ci avrei trovato ninete di strano.

;-)

Francesco Pedroni ha detto...

Marcia indietro del Governo sulle spiagge. È stata, infatti, cancellata, dal Decreto sviluppo, la norma che introduceva il diritto di superficie sui litorali. Il provvedimento è stato attuato nel corso dei lavori della Commissione Bilancio e Finanze della Camera accogliendo le proposte di modifica al testo del decreto che prevedeva la concessione del demanio del litorale per 20 anni (inizialmente 90). Verrà pertanto ristabilito l'orientamento dell'Ue, che prevede, dal 2016, la rotazione della gestione degli arenili tramite aste pluriennali, secondo l'art. 21 della Legge comunitaria. La decisione è stata accolta con favore da Confesercenti, che per i balneari punta a una legge quadro che disciplini il demanio marittimo. Restano, invece, immutate le norme sui distretti turistici.

Francesco Pedroni ha detto...

Eccola:

Gianluigi Aponte sta per mettere a segno un nuovo colpo. Dopo il controllo di Grandi Navi Veloci e dopo la vittoria nella gara per Tirrenia con il consorzio Compagnia Italiana di Navigazione, il patron del gruppo Msc si assicurerà anche il controllo di Bluvacanze e Cisalpina Tours

;-)

Luciano Ardoino ha detto...

@Francesco

Ottima, veramente ottima informazione.
Manca solo un lato alla quadratura del cerchio e chissà che ...