sabato 11 giugno 2016

Aria fritta (#initalia365)... parte seconda

All'Enit continuano le semplici operazioni di facciata (ved. qui) per coprire il nulla che vanno facendo da 12 mesi; incontri di relazione da "volemose bene", tanto per giustificare in qualche modo il pagamento dei compensi.

Lazzerini e Preiti sono "scomparsi", anche dal web, ma tra 20gg sarà passato un anno esatto dalla loro prima designazione nel nuovo CdA di ENIT.
Hanno dormito in piedi sin dal primo insediamento effettivo nell'ottobre 2015 e continuano su questa linea limitandosi, per il momento, a far firmare alla Presidente delibere burocratiche interne all'Ente, una volta ogni due settimane circa.

Sostengono di aver presentato il piano di rilancio e la convenzione triennale con il MIBACT prevista dal nuovo statuto, ma non c'è traccia di nulla del genere sul sito istituzionale, ormai abbandonato a sè stesso, come tutto il resto.
Poi ogni tanto rilasciano qualche intervista concordata per dire che stanno alacremente lavorando, che la burocrazia però, che bisogna fare un discorso di sistema, che le sinergie con le Regioni, che i social, la digitalizzazione, i big data... e tutto il resto del catalogo del solito bla-bla-bla inconcludente e degli slogan triti e ritriti dietro cui c'è un unica cosa che si vede e che spicca come il sole d'agosto: l'assoluta assenza di idee sul da farsi ed il tira a campa' quotidiano.

Tipico di quelli che non hanno nulla da dire. 

Da un commento di Frap1964 (Magic Italy)... che è impossibile non replicare

8 commenti:

Francesco P. ha detto...

http://enit.it/it/agenzia/amministrazione-trasparente/bandi-di-concorso/2469-direttore-esecutivo.html

Avvisio di selezione per Direttore Esecutivo



Età: il candidato ideale ha un’età massima di 50 anni

Titolo di Studio: Laurea

Esperienza maturata: almeno 5 anni in posizioni dirigenziali compatibili con quelle evidenziate di seguito in aziende pubblico / private con ruoli apicali o di prima fascia.

Conoscenze/competenze professionali specifiche legate alla posizione:
•Competenze di carattere gestionale, organizzativo preferibilmente in aziende complesse e/o Multinazionali.
•Esperienza nella gestione delle Risorse Umane e di lavoro in Team.


Principali aree di attività previste per la posizione:
•Sovrintende al funzionamento e all’organizzazione della società, di cui assicura l’unità operativa e di indirizzo.
•Garantisce l’esecuzione dei piani aziendali ed organizzativi che consentono la realizzazione della Strategia Aziendale delineata dal CdA.
•Assicura la corretta esecuzione ed implementazione delle decisioni adottate dal Consiglio d’Amministrazione.
•Approva il piano degli interventi a livello aziendale ed il budget complessivo.
•Promuove iniziative volte a ridurre i costi aziendali e/o il perfezionamento del livello di servizio.
•Supporta il C.d.A nell’identificare le opportunità strategiche di crescita del sistema turistico.
•Assicura un’efficiente gestione delle risorse umane dell’ente definendo e aggiornando il modello organizzativo, in linea con le politiche aziendali.


Conoscenze linguistiche: [Inglese]

I candidati devono indicare nella domanda di non aver riportato condanne penali (in caso contrario, specificare quali) e di non avere procedimenti penali in corso (in caso contrario specificare quali).

I candidati interessati, dell’uno e dell’altro sesso (L. 903/77), sono pregati di inviare un dettagliato curriculum vitae in formato europeo all’indirizzo di posta elettronica risorseumanecv@enit.it citando il riferimento direttore esecutivo entro il 20 gennaio 2016, autorizzando il trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003. Non saranno presi in considerazione i CV inviati in modalità difformi da quelle sopra indicate.

Si prega di evidenziare l’indirizzo di posta elettronica a cui far pervenire eventuali successive comunicazioni.

Contratto previsto: tempo indeterminato.

Il rapporto di lavoro è disciplinato dal CCNL per i dirigenti di aziende del Terziario, della Distribuzione e dei Servizi.

Francesco P. ha detto...

tutto sommato, non è un avviso...ma un "avvisio".... :D

"Età: il candidato ideale ha un’età massima di 50 anni"

a parte el pelo blanco..., se li porta bene i suoi quaranta il neo direttore esecutivo...
oppure, più che candidato ideale...è un candidato di ripiego over 50???

che bel avvisio..e che risultatio...

Francesco P. ha detto...

ma a Preiti e Lazzerini, hanno spiegato che ente pubblico economico non è società??
queste le competenze del Direttore esecutivo...di Società...:

•Sovrintende al funzionamento e all’organizzazione della società, di cui assicura l’unità operativa e di indirizzo.
•Garantisce l’esecuzione dei piani aziendali ed organizzativi che consentono la realizzazione della Strategia Aziendale delineata dal CdA.
•Assicura la corretta esecuzione ed implementazione delle decisioni adottate dal Consiglio d’Amministrazione.
•Approva il piano degli interventi a livello aziendale ed il budget complessivo.
•Promuove iniziative volte a ridurre i costi aziendali e/o il perfezionamento del livello di servizio.
•Supporta il C.d.A nell’identificare le opportunità strategiche di crescita del sistema turistico.
•Assicura un’efficiente gestione delle risorse umane dell’ente definendo e aggiornando il modello organizzativo, in linea con le politiche aziendali.

Francesco P. ha detto...

e poi...direttore esecutivo de che??

sembra quasi un A.D. di società...ovvero un Direttore Generale....

E questo Nucara, parente del più famoso Direttore di Federalberghi del Senatore Bernabo Bocca?

in Federturismo sembra che si siano inkazzè, e non poco...

ma più che accenderlo...perché per buon senso , non si spenge una volta per tutte e si consegna tutto all'ICE e alla Direzione Turismo del Mnistero cultura e turismo o Direzione Sistema Paese del Ministero esteri?

Francesco P. ha detto...

ma Learco B. è il papà del direttore esecutivo del posto che non c'è per candidati ideali di meno di 50 anni?

mera curiosità, ci sono indagini, e quindi sacrosanta presunzione di innocenza, ci mancherebbe!
e poi le eventuali presunte colpe non ricaderebbero di certo sulla prole....

ma se però più che di reato, si trattasse di imperizia...
anche in questa evenienza, non è detto che l'eventuale prole debba essere altrettanto "imperita" :D

http://www.corriereadriatico.it/pesaro/drudi_bastianelli_cinalli_dimissioni_confart_bancarotta_camera_di_commercio-1251759.html

Francesco P. ha detto...

e poi...tutta questa polemica....sui tempi di ri-lancio...

stanno dedicando il fior fiore delle professionalità...
ingegneri nucleari prima...

studiosi di turismo...

direttori di compagnie aeree...

e cavolo, quanta acredine contro questi professionisti!

Anonimo ha detto...

Nucara?

E' il fratello

Anonimo ha detto...

E' forse lo stesso Nucara di questo?

http://www.globalproject.info/it/community/bnl-bnp-paribas-le-vere-ragioni-di-un-licenziamento-2/19303