mercoledì 7 luglio 2010

Non c'era niente di meglio ?


È in America che un profeta lucido e amaro, Christopher Lasch, descrisse per primo questa decadenza dei valori dell' Occidente, dove anche i leader più potenti si comportano come adolescenti viziati, egocentrici, innamorati di sé.
In una parola: narcisisti.
Il desiderio di piacere a tutti i costi spinge alcuni a sviluppare notevoli qualità dialettiche, fatte di una cultura esibita, di brillantezza e di spiccato umorismo.
Sono persone piacevoli in società, capaci di trascinare un gruppo (di cui hanno bisogno di sentirsi i leader, di essere centro organizzativo, di salvare serate altrimenti noiosissime.
Per certi aspetti il narcisista si dà molto, porta molto fuori di sé e non sono in pochi a beneficiare di tale tendenza.
Vi ricorda qualcuno?
Ma c'è un rovescio della medaglia: egli si sente quasi obbligato a intrattenere ed essere brillante perché altrimenti rischia di non emergere, cosa per lui insostenibile, o di non essere accettato. Inoltre, qualcuno fra gli astanti percepisce questo eccesso di protagonismo e prova fastidio, invidia, talora anche pena.
E può combatterlo o considerarlo problematico e da evitare.
Tutto questo per dire che, considerato l’indubbio valore dei doppiatori o narratori italiani, la “voce” del video poteva benissimo essere destinata a qualcun altro, con un risultato sicuramente migliore.
Mentre è evidente che siccome la quasi metà degli italiani “odia” il Presidente del Consiglio, dopo aver visto questo video, decidano di trascorrere le proprie vacanze in altri Paesi pensando e sperando di danneggiare "lui".
Il problema invece è che se seguiranno quest’istinto, il danno lo riceveremo noi.
Noi che non abbiamo colpe se il responsabile di Federalberghi, Bernabò Bocca, s’è andato ad “infilare” in questa disamina forse per “farsi anche lui bello”, come colpe non abbiamo se in quel dicastero c’è la Michela Brambilla che a sua volta vuole compiacere il suo capo probabilmente per sopperire alla “presunta inconsistenza” del suo lavoro.
E poi … solito tristissimo rimontaggio delle “solite” immagini (sgranate) già viste e riviste cento e più cento migliaia di volte.
Pertanto, caro conterraneo, non cadere in tutto questo e continua a occuparti di te e della tua vita in modo sano, e se puoi le tue vacanze consumale veramente in Italia.
Il narcisista prima o poi dovrà fare i conti con il bisogno di recuperare se stesso e gli “adepti” forse faranno in fretta a cambiare la loro “fedeltà” verso altri lidi.
Tu invece no … e io, per fortuna, neanche.

27 commenti:

frap1964 ha detto...

Se penso che 'sta roba hanno intenzione di trasmetterla anche in ambito internazionale mi prende una tristezza infinita.

Urge levata di scudi dagli operatori del settore.

Luciano Ardoino ha detto...

Urge levata di scudi dagli operatori del settore ... ma magari.

;-)

Frap, scusa ma a me ha fatto ridere da matti.
Spero solo che non lo facciano anche nella altre lingue e specialmente nel "suo" inglese.

frap1964 ha detto...

A me ha fatto molto ridere MVB con la sparata

"Si tratta di un’operazione senza precedenti:... ecc. ecc."

poi seguita da

"... è la prima volta che un Ministro del Turismo ci mette la faccia in questo modo..."

E te credo... ma chi altro si sognerebbe (a parte Rutelli, sia chiaro) di fare una simile fesseria?

Secondo me in conferenza stampa non le fanno mai domande semplicemente perché...
non ci sono proprio parole.

:-D

frap1964 ha detto...

Ah... le province vanno abolite!!

Anonimo ha detto...

Di certo avremo degli ottimi dati a fine estate.

Figuriamoci se qualcuno si permetterà di mettere un meno da qualche parte.
B.C.

Luciano Ardoino ha detto...

@B.C.

Infatti credo proprio che quest'anno avremo dei più con doppie cifre.
Se poi non corrisponderanno al vero ...beh, cosa vuoi che sia, l'importante sarà dire che grazie a ...
:-(

Luciano Ardoino ha detto...

Anzi, non credo che passi più di una settimana che la Brambilla non dia notizia dei notevoli incrementi di turisti, che per merito della "voce" del Presidente del Consiglio, si sono riversati o si riverseranno nella nostra cara penisola.

Luciano Ardoino ha detto...

@frap

Che tempismo il Castiglione dell'UPI nel fare i complimenti alla Brambilla.

Neanche il miglior centometrista del mondo sarebbe stato più veloce...e "gentile".
Mamma mia che gente.

frap1964 ha detto...

Dici che caricando su YouTube qualche centinaio di video tipo

questo

o

questo

potrebbero cambiare idea?
(Purtroppo temo di no...)

Luciano Ardoino ha detto...

Immaginavo!

Invece avevo pensato di riprodurre lo stesso video con una professionale e bella voce tratta da qualche documentario che descrivesse in brevi parole la bellezza dell'Italia...e poi confrontarle.
Solo che sono un imbranato nel fare queste cose e quindi mi sono perso.

L'inverno scorso con la mia famiglia seguivo tutti i sabato sera una trasmissione di J. Scotti (Io canto) dove prima di tutte le canzoni c'era una voce maschile molto chiara che accennava a poche frasi e che credo più idonea allo scopo che stiamo trattando.
Peccato e pazienza.
;-)

frap1964 ha detto...

Come levata di scudi mi pare appena un po' scarsina... ;-)

Speriamo in Federturismo?

Luciano Ardoino ha detto...

@frap

Infatti, l'idea è partita dalla Brambilla e da lui durante l'ultima convention di Federalberghi.

"lo ha detto il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, alla 60esima assemblea della Federazione, rivolgendosi al premier Silvio Berlusconi.
Bocca ha ricordato che anche il presidente degli Stati Uniti, alcuni anni fa, lanciò il messaggio di consumare in America "e per due anni non abbiamo visto un americano negli alberghi italiani". "Perché non fare una forte campagna mediatica che inviti gli italiani a visitare di più il loro Paese e incrementare i consumi interni in un momento così difficile?
Quale miglior testimonial del nostro presidente del consiglio per uno spot a favore del turismo italiano?"

frap1964 ha detto...

E poteva mancare lo svarione?

Il Giudizio universale, scelta che già di per sè ha un sapore vagamente metaforico, si trova nella Cappella Sistina, Musei Vaticani, in viale Vaticano a Roma, all’interno della Città del Vaticano.

Francesco Pedroni ha detto...

Tutta quella 'gente' che programma, decide, esamina, controlla e trallallerollà , e nessuno si è accorto che il Giudizio Universale del Michelangelo non è in suolo italiano?
§*°_?Shit^%&/
:-(

Anonimo ha detto...

@frap
Svarione? ma dove dormono i turisti a Roma o in Vaticano? Suvvia...

frap1964 ha detto...

@Francesco
Ci sta anche che lo "svarione" di Papi sia pensato e voluto: tanto per farsi benvolere da Cardinali e Papa.

La domanda nasce però spontanea: quanti passaggi dello spot finiranno ora su reti Mediaset, che il testimonial, mi pare, "non ha chiesto alcun compenso", no?

frap1964 ha detto...

E siccome sono anche astutissimi, ora sul portale Italia.it, non appena si va in home page, la pagina diventa interamente nera e parte in automatico il mega-spot a centro schermo.
Ovviamente se non si ha l'apposito plugin installato (ultima versione) non funzionerà una benemerita cippa: alla faccia dell'accessibilità e tutto il resto.

Stessa idiozia fatta al debutto del portale nel febbraio 2007: oh, non imparano mai.

frap1964 ha detto...

Ah... ovviamente se non si fa click sulla X grigia in basso a destra, a fine filmato la pagina rimane tutta bella nera e ciao ciao al portale nazionale.

Un vero colpo di genio.

;-)

Luciano Ardoino ha detto...

Colpa della legge di Truman?
Se non li puoi convincere, confondili.

vinc ha detto...

Infatti io che non ho il plugin non vedo una mazza...da golf.
:-(

Sabaudo ha detto...

Levata di scudi da parte degli operatori del settore? Quando mai...o meglio, gli operatori del settore non hanno voce: sono "interpretati" da palazzi ormai distanti anni luce dai loro veri interessi, dovendo curare i proprii. Appaiono, le varie caste associative e confederali, quando debbono dare il contentino alla "base" e bofonchiare "proteste" più o meno scontate (sopratutto quando si toccano interessi di bassa bottega), salvo poi intrufolarsi nei palazzi del potere per postulare seggiole e poltroncine, attenti a non irritare più di tanto i manovratori di turno ma anzi profondersi nei soliti salamelecchi augurali in occasione di nomine politiche e qualsivoglia - basta porre attenzione, ultime in ordine di tempo, alla nomina del giovin Marzotto all'Enit ed ai vari passaggi di carriera della Brambilla - dove abbiamo assistito all'indecorosa gara a quale organizzazione riuscisse a dar per prima la notizia dell'"espressione del proprio compiacimento" e via dicendo...
Quanto a B.Bocca che dire...questa diafana presenza che aleggia e sfarfalleggia ad ogni comparsata pubblica della MVB (un po' come Bonaiuti sempre alle spalle del Cavaliere), c'è da chiedersi a qual fine cotanta piaggeria. Ovvero se per sperare di "suggerire" linee politiche per portare a casa risultati (ma che faticaccia, allora!), o nella speranza di "farsi la faccia" e mettersi in lista nella diabolica speranza (ma ahimè anche vana...) che finalmente qualcuno si decida che del turismo ci si debba occuparsene seriamente.
E quindi cambiare persona.

Luciano Ardoino ha detto...

E' infatti questa la semplice ma dura realtà del turismo nazionale.
Caro Sabaudo, quando leggo le "tue" spesso mi chiedo: "quanta altra gente la pensa come noi?".
E poi... "e se così non fosse (?), beh, questa si che sarebbe una gran delusione, e allora scuoto la testa e caccio il funesto pensiero.
Di seguito la logica mi porta a pensare che invece siano una miriade a ragionarla esattamente come noi, e quindi mi viene un dubbio.
Perchè stanno zitti e tacciono?
La risposta forse è che non abbiano argomenti se non quelli di "magnificare" i "comandanti" per chissà quali personali interessi.
E non certamente quelli del nostro Paese.

Luciano Ardoino ha detto...

... e tira a campà!

Anonimo ha detto...

E tira a campà

B.C.
;-)

frap1964 ha detto...

Fatti due risate ascoltando MVB
dal minuto 01:55 al minuto 02:30.

:-D

frap1964 ha detto...

Nel magico ruolo... ;-)

Luciano Ardoino ha detto...

Rispondo adesso perchè non mi ero accorto dei tuoi commenti.
L'OMT ha dato dei dati netti che la Brambilla ha elencato con la solita copertura di tendoni a mo di ti dico ma non troppo.
Per quanto riguarda lo scambio di complimenti, beh, preferisco sorvolare e puoi ben capire il perchè.
Infine sulle parole della Michela in merito alle persone giuste nel posto giusto .... boh? Sarà che porto gli occhiali ma non le ho ancora viste.