mercoledì 31 agosto 2011

Classifica dei portali regionali del turismo (settembre 2011) per contatti ricevuti

CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Questa classifica sui contatti è una cosa molto intelligente!!!!

Bisognerebbe farla per tutti i settori.

Complimenti

:)

vinc ha detto...

Nel Lazio va sempre peggio e meno male che c'è stata la Beatificazione di Giovanni Paolo II con oltre un milione di visitatori distribuiti in quasi tutte le province.

Zappalà?

:-(

Red Il Mio Lazio ha detto...

Salve, scriviamo dalla redazione de IlMioLazio, il portale turistico della Regione Lazio. Ovviamente il nostro intervento non vuole in alcun modo entrare in polemica con l'autore di questo blog o giustificare qualche propria mancanza, vuole soltanto sottolineare il fatto che non si possono trarre conclusioni su l'efficacia di un sito o di un progetto basandosi su un sistema di misurazione non altamente attendibile ( http://www.primoingoogle.it/quanto-e-credibile-il-ranking-di-alexa/ ). Sappiamo benissimo che fare un sito del turismo è lavoro difficile e soggetto a critiche e attacchi da ogni direzione, ma non per questo ci tiriamo indietro. La nostra redazione è fatta da persone che con passione si dedica alla promozione di un territorio che ama. Siamo online da quattro mesi e, evidentemente, mostriamo tutti i difetti di una start up. Il nostro obiettivo è migliorarci giorno dopo giorno e riuscire, anche monitorando quello che sulla rete si dice di noi, a raggiungere quanta più gente possibile e nel miglior modo possibile. Siamo tra i pochi portali regionali che integrano la promozione anche attraverso il lavoro di social networking (siamo su facebook, twitter, foursquare, youtube, tumblr) e contiamo di muoverci sempre nella direzione della promozione integrata. A chi critica, legittimamente, rispondiamo con altro impegno. A patto che ci sia lealtà reciproca.

Redazione Il Mio Lazio

Luciano Ardoino ha detto...

Concordo con voi che Alexa non sia attendibile al cento per cento ma il metro di valutazione è uguale per tutti.
Diciamo che siamo nella stessa barca ma un pur mero risultato lo da.
Sono anche a conoscenza che il portale laziale sia di fresca nascita con quello che ne consegue.
Voi sostenete a ragione che la redazione è fatta da persone che con passione si dedica alla promozione di un territorio che ama, ma credo che anche gli altri (dei portali regionali) abbiano le stesse prerogative.
Se poi fate caso a quello scritto sotto il nome del blog potrete leggere “critiche costruttive” e pertanto non c’è nessuna traccia di illealtà verso chicchessia.
Critico si e a volte anche logorroico, ma solamente per il bene del turismo senza mai nessuna cattiveria. Ci mancherebbe anche altro.
Non mi resta che augurarvi di scalare in fretta quella classifica che terrò aggiornata mensilmente, e confessarvi che altre “Regioni” mi hanno scritto (alcuni plaudendo, altri denigrando ma educatamente), ma il risultato è che con la concorrenza si migliora o si cerca di farlo.
Che è poi lo scopo di questo mio “sciocco” lavoro.
Cordialmente