domenica 24 agosto 2014

Turismo: acqua, acqua, acqua, acqua, fuochino, fuochino, fuocherello, acqua, acqua, acqua

Oh perbacco, questo video m'era proprio sfuggito ma poi un amico m'ha chiesto se per caso l'avessi visto e … !



E mo andiamo a vedere se queste dichiarazioni corrispondono alla verità con i dati della Bankitalia … ma ci credo ben poco.

Regione
Percentuale con i primi 3 mesi 2013
Percentuale con i primi 4 mesi 2013
Percentuale con i primi 5 mesi 2013




Piemonte
-8,60%
-9,40%
-10,20%


Valle D'Aosta
42,70%
38,90%
48,20%


Lombardia
-10,20%
-10,20%
-8,20%


Liguria
7,90%
13,40%
3,70%


Trentino Alto Adige
3,30%
1,60%
0,40%


Veneto
-7,60%
-6,30%
-7,20%


Friuli Venezia Giulia
37,90%
28,30%
3,80%


Emilia Romagna
-11,20%
-8,30%
-7,80%


Toscana
-13,90%
-9,50%
-7,00%


Umbria
-34,50%
-21,10%
-21,00%


Marche
-25,50%
-36,00%
-36,00%


Lazio
2,90%
11,50%
9,50%


Abruzzi
-24,50%
-17,70%
-19,30%


Molise
-85,00%
-83,00%
-62,10%


Campania
-5,20%
-9,60%
0


Puglia
-27,90%
-23,00%
-24,10%


Basilicata
-35,00%
-36,70%
-33,30%


Calabria
-3,50%
-19,60%
-33,00%


Sicilia
16,30%
24,20%
16,10%


Sardegna
7,30%
-3,10%
-20,40%


Totale
-5,60%
-3,00%
-3,60%



E come volevasi dimostrare c'è un - 3% … ma indaghiamo un po', va!
Anche per capire da dove proviene quel segno più che non pare ci sia, neh.

Toh, eccolo qua.
Infatti furono quelli dell'Enit (manco a dirlo), che facendo riferimento alle vendite di 166 Tour Operator da loro “investigati”, emisero quel + 3,6%.

A questi punti ci sarebbe da chiedere il perché ognuno emetta differenti sentenze, le quali, se andiamo a ben vedere, ci vengono fornite in una maniera che definire esagerata (sono a centinaia quelli che ogni santo giorno danno dei numeri differenti l'uno con l'altro) è ben poca cosa.

Sapranno risolvere l'inghippo delle presenze e dei pernottamenti quelli del TDLAB ?
Anche perché questa è proprio materia loro a cui qualche suggerimento s'è già dato (ved. qui).







1 commento:

Anonimo ha detto...

Sempre sul pezzo eh Luciano ????


:-D